Meglio il nocciolino di oliva o il pellet? Quali sono le differenze

Se vi state chiedendo se è meglio usare nocciolino di oliva o pellet nella vostra stufa leggete questo confronto tra i due materiali

sacco di pellet, mattonelle e nocciolino di oliva

Foto Shutterstock | Marian Weyo

Per alimentare le stufe a pellet, se sono modelli multicombustibile, si possono usare anche altri tipi di biomasse, oltre al già noto pellet. È il caso dei gusci di nocciole o del nocciolino di oliva o di sansa. Ma allora cosa conviene comprare? Meglio il nocciolino di oliva o il pellet?

Differenza di resa e prezzi tra nocciolino di oliva e pellet

mano affonda in pellet di legno
Foto Pixabay | user36366

Diciamo subito che il pellet è un sottoprodotto dell’industria del legno composto da trucioli e farina di legno pressata a legni caduti in maniera naturale. Il nocciolino di oliva è invece un sottoprodotto dell’industria alimentare che è composto dai noccioli delle olive seccate e tritate.

I prezzi di questi due materiali variano in base a leggi di mercato, dunque la convenienza dipende da diversi fattori. Diciamo che in media un sacco di nocciolino da 15 kg può costare fino a 6 euro e un sacco di pellet dello stesso peso può costare anche il doppio, dunque 12 euro.

A parità di quantità, il nocciolino ha una maggiore resa rispetto al pellet di circa il 20%. Ma dipende anche dalla sua umidità. In sostanza il potere calorifico del nocciolino oscilla tra 6,2 a 7,4 Kw/Kg, mentre il pellet di legno in media è di 4,5 Kw/kg, ma ci sono tipologie che garantiscono anche rese maggiori.

Per quanto riguarda i residui di cenere, quelli del nocciolino sono di circa il 4% mentre il pellet di buona qualità ha valori inferiore allo 0,5%. Va ricordato che pulire la stufa a pellet è fondamentale per mantenerla in perfetta efficienza.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.