5 consigli per far sembrare un giardino piccolo più ampio e spazioso in poche mosse

Una metratura ridotta non significa non poter creare un'area verde di relax: basta usare qualche stratagemma e il giardino sembrerà subito più grande rimanendo funzionale

da , il

    5 consigli per far sembrare un giardino piccolo più ampio e spazioso in poche mosse

    Soprattutto in città, i giardino potrebbero essere piuttosto piccoli, costringendoci a studiare il migliore dei modi per ottimizzare gli spazi. Infatti, anche se la metratura a disposizione è ridotta, si può comunque creare un piacevole angolo di verde dove rilassarsi o praticare i propri hobby: basta avere le idee chiare sull’impronta che vogliamo dare al nostro giardino.

    Abbiamo selezionato 5 suggerimenti utili e pratici per far sembrare più ampia la nostra piccola oasi naturale e di pace di pochi metri quadrati da goderci questa primavera.

    Sfrutta lo spazio verticale

    fioriera verticale
    Foto Shutterstock | Dimasik_sh

    Anche le pareti che delimitano il giardino possono diventare parte integrante della vegetazione. Si possono creare dei vasconi sospesi delle dimensioni che preferiamo e installarle, per esempio, su un pannello di legno, oppure possiamo far crescere delle bellissime piante rampicanti. La soluzione perfetta invece per un giardino in città o anche per un terrazzo è la fioriera verticale, come questa di ZoneYan: le tasche permettono di creare bellissimi giochi di colori con diverse piante e fiori, mantenendo il tutto ordinato.

    fioriera da parete
    Foto Amazon

    Crea un piccolo sentiero

    sentiero giardijo
    Foto Shutterstock | Olena Serzhanova

    Per una questione di percezione ottica, un piccolo percorso rende subito lo spazio più ampio. Basta quindi delimitare un piccolo tragitto con piastrelle rettangolari o ghiaia (molto economica) e il gioco è fatto: una piccola metratura può stimolare lo spirito di garden designer dentro di voi!

    ciottoli
    Foto Amazon

    Scegli mobili essenziali e minimalisti

    tavolo e sedia da giardino
    Foto Shutterstock | stock_studio

    Se già lo spazio è poco, dovremo inserire il minor numero di oggetti e mobili possibile. Questo però non vuol dire rinunciare a un angolino per pranzare o per leggere: basta scegliere tavolini e sedie dal design minimal, che si notano poco nel contesto e che sono facili da riporre all’evenienza. Questo set è in un bellissimo color verde menta che darà anche un tocco originale.

    set tavolo e due sedie da giardino
    Foto Amazon

    Il giardino come parte integrante dell’interno

    giardino piastrelle
    Foto Shutterstock | Paul Maguire

    Creare un continuum con lo spazio interno, giocando con una pavimentazione il più simile possibile, fa subito percepire il giardino come più grande: questa è una regola che vale in generale sempre nell’ambito dell’architettura e dell’interior design. Per esempio, se in casa abbiamo il parquet, potremo scegliere una copertura della pavimentazione esterna come questa in legno trattato, in tinta con quello della stanza che dà sul giardino. L’ingrandimento è assicurato.

    piastrelle legno esterno
    Foto Amazon

    Vasi di diverse dimensioni

    giardino con vasi
    Foto Pexels | Maria Orlova

    Se per esempio, il nostro spazio esterno non ha prato ma è completamente piastrellato, i vasi hanno una duplice funzione: portare più verde nel giardino e farlo sembrare più spazioso. Posti in alcuni punti, donano la sensazione di ampiezza, come se delimitassero un’ulteriore parte del giardino a noi nascosta, dando ariosità allo spazio con un tocco rustico: i vasi in terracotta come questo rimandano subito a scenari mediterranei di quiete e relax.

    vaso in terracotta
    Foto Amazon