Come decorare le pareti di in cucina: 5 idee colorate

Se volete rendere uniche le pareti della cucina ecco tanti modi per decorare l'ambiente con stile

pareti della cucina decorate con piatti di ceramica

Foto Shutterstock | clicksdemexico

Uno degli interrogativi di design più frequenti è come decorare le pareti della cucina. Si tratta di una questione che interessa molte persone alle prese con l’arredamento di una nuova casa, ma anche se si deve ristrutturare la cucina. In egual misura, anche nelle vecchie abitazioni che si vogliono svecchiare e rendere più moderne, si pone il problema della decorazione delle pareti. Da spente e poco accattivanti possono trasformarsi nel vero focus della stanza, basta saper scegliere la soluzione più appropriata. Ecco alcune idee da copiare.

Abbiamo visto anche come rendere le pareti della cucina più belle e funzionali con decorazioni e accessori stilosi, ed ora vediamo come impreziosirle e personalizzarle

Decorare la cucina tinteggiando le pareti


In prima istanza, potrà sembrare banale ma uno dei diktat per le pareti della cucina è il colore! Specialmente se avete scelto una composizione d’arredamento in total white oppure dalle nuance tenui e pastello, dipingere le pareti della cucina potrebbe dare una vitalità insperata alla stanza.

Scegliete cromie che riflettono la luce: in questo modo l’ambiente apparirà più grande e soleggiato. Oppure, osate con una nuance scura solo su un muro.

Decorare con gli stencil

donna decora la parete con stencil e rullo
Foto Etsy

Un modo semplice ed economico per decorare le pareti della cucina è adoperare degli stencil. Si possono acquistare nei negozi di bricolage e non necessitano di una particolare predisposizione per il fai da te.

Basta avere la mano ferma e munirsi delle vernici apposite per arricchire le pareti. Un bel decoro oppure una scritta in cucina, senza imbarcarsi in dispendiose sostituzioni di piastrelle, sarà elegante e soprattutto low cost!

Vasi e bottiglie

vaso origami amazon
Foto Amazon

Una soluzione alternativa per decorare le pareti della cucina è posizionare delle mensole sui muri non occupati dai pensili e su questi collocare bottiglie e vasi. Scegliete le tipologie di vasi di design più graziose da abbinare, eventualmente, a originali portaspezie e, perché no, anche a infusori da tè di design.

Quadri da appendere in cucina

#DEVA_ALT_TEXT#quadri per la cucina
Foto Shutterstock | SUN-FLOWER

E che ne dite dei quadri da appendere in cucina che vanno a sostituire i vecchi pensili? Se avete inserito numerosi mobili contenitori di design nella vostra casa e potete permettervi di rinunciare ai pensili ormai usurati, scegliete dei quadri da appendere al muro.

Sì ai soggetti naturalistici e alimentari, ma andranno bene anche le vedute panoramiche di grandi metropoli. La vostra cucina diventerà da cartolina!

Piatti in ceramica dipinta

piatti di Caltagirone
Foto Shutterstock | vincenzo scarantino

Tra le idee per decorare le pareti, quella che vi proponiamo è rivolta a chi ama il gusto vintage e soprattutto le ceramiche dipinte. È giunta l’ora di mettere in mostra tutti i pezzi più belli della vostra collezione. Per decorare le pareti della cucina, appendetele al muro o applicate una mensola a parete se non esiste già una. Così potrete sistemare in fila tutti i piatti più belli come quelli di Caltagirone!

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.