Piastrelle per il bagno a mosaico: il lilla e il rosa tra i colori più di tendenza

Piastrelle per il bagno a mosaico: il lilla e il rosa tra i colori più di tendenza

In bagno usa le piastrelle a mosaico e, se ami i colori, prova con il rosa o con il lilla, le nuance più trendy del momento

da in Arredamento Bagno, Ceramiche, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Per decorare le pareti del vostro bagno scegliete le piastrelle mosaico, colorate e divertenti sono un’ottima scelta come rivestimento per questa stanza. Sono tantissimi i colori a disposizione ma dovete subito sapere che rosa e lilla sono le tinte di tendenza del momento. Probabilmente, nell’immaginario comune, quando si pensa a un bagno con piastrelle mosaico, la mente punta all’azzurro e a tutte le sue sfumature. Il effetti tutta la gamma di questa nuance in effetti è molto rilassante e spesso la troviamo proprio in bagno ma, grazie alla fantasia, alla creatività e alla tantissima scelta che le aziende, come Bisazza, ogni giorno ci propongono, i colori tra i quali scegliere sono davvero molti.

    Se state rimodernando o semplicemente decorando il bagno probabilmente vi siete imbattuti nelle piastrelle mosaico. Chic e ricercati, questi piccoli pezzi coloratissimi sono una valida scelta per le pareti del bagno, per decorarle anche in parte e per rivestire alcuni complementi come la vasca. C’è chi osa scegliendo un bagno total mosaic, altri invece preferiscono solo dei piccoli dettagli, magari realizzando con questi tasselli solo la cornice dello specchio. Come già annunciato, la gamma di colori solitamente scelta nelle maggior parte della case verte sull’azzurro ma i colori a disposizione sono moltissimi.

    Il rosa e il lilla sono nuance molto di tendenza e i tasselli declinati in questi colori sono davvero molto chic ma anche tanto femminili.

    In realtà, il discorso della femminilità è legata tanto alla scelta del mix delle piastrelle. Se puntate molto sul fucsia è ovvio che il risultato sarà shocking ma se unite il rosa, o il lilla, al color perla o all’avorio vedrete che il bagno sarà davvero molto raffinato. Non dovete, per forze, decorare tutte le pareti, potete scegliere delle piastrelle di una tinta simile e con i tasselli del mosaico rivestire la doccia, giusto per darvi un’idea. Ci sono molti che di mosaico rivestono solo la parete dove c’è il lavandino o addirittura ricoprono tutto l’esterno della vasca.

    Ad ogni modo, come dicevamo, la palette cromatica è ampia. Le tinte scure sono bellissime, è vero, ma bisogna fare grande attenzione. Nei bagni delle nostre case, quindi quelli domestici che utilizziamo ogni giorno per prepararsi, per truccarsi, per fare la barba e aggiustarsi i capelli bisogna avere la giusta luce. Qualche tassello scuro, giusto per decorare, può andare bene; rivestire intere pareti è altamente sconsigliato anche se nel vostro bagno entra moltissima luce. A proposito di luce, se il vostro bagno è un po’ cupo, preferite colori chiari e caldi, come l’avorio misto al caffè, così da non perdere luminosità esterna e avere un effetto chic e delicato al tempo stesso.

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento BagnoCeramicheCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI