Mille idee per arredare una casa al mare

Tante idee per arredare una casa al mare secondo lo stile adeguato

da , il

    Avete la fortuna di avere una casa al mare e state cercando qualche consiglio per arredarla? Ci sono mille idee dalle quali estrapolare il giusto spirito marino, tanti spunti dai quali attingere, tanti complementi e accessori perfetti per poter arricchire la propria dimora. Che lo stile sia classico o contemporaneo poco importa, ciò che conta è che il tema del mare sia assolutamente predominante. E qual è il colore per eccellenza che rappresenta le avvolgenti acque salate? L’azzurro!

    In base alle varie ambientazioni è possibile identificare uno stile per arredare la propria casa. Il rosso e il marrone spesso tingono le dimore rustiche, il bianco quelle ultra contemporanee, l’arancio tinge le mura delle case di campagna. Insomma, ogni luogo ha la sua nuance prescelta e lo stesso vale anche per le case al mare. Non vogliamo mancare di creatività proponendo qualcosa di visto e rivisto ma, pensateci bene, optereste mai per qualcosa di diverso, di lontano dalle vere e proprie case situate nelle località marine?

    L’azzurro, colore base del mare, tinge le acque riflettendo i colori del cielo e quanto più è cristallino e le sue sabbie sono bianche tanto più è chiaro. E allora partiamo proprio da qui e iniziamo a pensare all’ingresso. Arredare l’ingresso spesso è sottovalutato ma di fatto anche questo spazio necessita di alcuni elementi, come un attaccapanni, un mobile piccolino sul quale poter riporre le proprie cose, come le chiavi, quando si rientra a casa, e magari anche uno specchio. Potete acquistarli di colore bianco puro, oppure di legno possibilmente chiaro o sbiancato oppure optare già per l’azzurro. Proseguendo scegliamo di addentrarci nel living room e qui saranno i divani a farla da padrone. Il modello più indicato è quello solitamente caratterizzato da una struttura minimal in legno a vista e cuscini rivestiti di tessuto con trama marina: coralli, onde, conchiglie, righe blu e bianche. I dettagli in corda grezza aggiungeranno un tocco in più al vostro divano. Un tavolino basso, poi, è proprio l’ideale. Ponetelo al centro e su di esso posizionate un vaso e al suo interno versate delle conchiglie o delle stelle marine o ancora un modellino di un veliero.

    La cucina sarà molto semplice e quelle in stile shabby chic potranno fare proprio al caso vostro. Per avere più luce e un ambiente rigorosamente fresh e pulito sceglietela assolutamente bianca, o in legno se avete scelto uno stile più classic o in laccato per chi preferisce il contemporaneo. Per la sala da pranzo dovete assolutamente trovare un bel tavolo anch’esso possibilmente bianco e giocare con l’alternanza delle sedie che potranno essere verniciate d’azzurro. Anche in questo caso potete aggiungere degli elementi decorativi come una tovaglia in tema o dei piatti disegnati in stile marino, come quelli proposti da Villa d’Este. Infine c’è la camera da letto, anch’essa dovrà essere molto semplice e sobria, anzi, più spoglia è più avrete la possibilità di decorarla con pitture a muro a tema. Ricordate che un ruolo fondamentale lo giocano le finestre, che dovranno essere grandi e ampie e sulle quali è bene posizionare delle tende bianche e azzurre, possibilmente filtranti così che la vista sul mare non sarà mai coperta.