Come arredare in stile greco, le idee più belle

Come arredare casa in stile greco? Ecco tante idee, per personalizzare la cucina, la camera da letto o il bagno ispirandovi allo splendido arredamento delle case greche.

da , il

    Ecco gli spunti per capire come arredare in stile greco. Lo stile greco è semplice ma raffinato, per questo si inserisce facilmente in qualsiasi contesto abitativo. I colori prediletti sono il blu e il bianco, alternati su mobili, complementi d’arredo e decorazioni, di chiara ispirazione marittima. La casa in stile greco è un luogo di pace e di relax, che evoca le suggestive atmosfere vacanziere, tipiche del periodo estivo. Ecco allora le idee più belle per capire come arredare l’indoor e l’outdoor, secondo questo genere d’arredo.

    Per creare tutta l’atmosfera del Mediterraneo in casa, è importante oltre agli arredi, tener conto dell’architettura in stile greco. Alcuni elementi strutturali, tipici delle case di questa zona del Mediterraneo, contribuiranno infatti a rendere gli interni ancor più suggestivi e personali. Se possibile, optate per finestre ad arco e pareti con angoli arrotondati, rigorosamente tinteggiate in color bianco o ancor meglio in calce. Il soffitto con travi a vista è il must per qualsiasi ambiente della casa. Il bianco o le tonalità naturali del legno sono un classico, ma per un effetto più audace si può osare tinteggiando le travi di blu o azzurro.

    Questo delizioso interno di una casa greca è stato personalizzato da arredi ed elementi strutturali declinati nelle tonalità del bianco e dell’azzurro.

    Lo stile d’arredamento delle isole greche si ispira moltissimo al mare. Il blu e il bianco sono i colori predominanti di tutti gli ambienti di casa, dalla zona notte alla zona giorno. La camera da letto in stile greco è un’oasi di pace e di relax. Il bianco è il colore predominante, riscaldato da mobili in legno naturale ed elementi blu, che richiamano il colore del mare.

    Questa camera da letto in stile greco è stata personalizzata con delle travi a vista tinteggiate di blu, a contrasto con i mobili bianchi.

    L’arredamento della cucina in stile greco è molto spartano. Anche qui a farla da padrone, le tonalità del blu e del bianco, accostate questa volta a materiali come il cemento, la pietra e il legno e ad accessori decorativi in vimini o in paglia.

    Anche il bagno in stile Grecia è un ambiente semplice e discreto, che piacerà tanto a chi desidera arredare casa in stile naturale. Il soffitto con travi a vista è valorizzato dal contrasto con le pareti in calce bianca, mentre i mobili sono in legno chiaro ed hanno forme essenziali e minimal.