Come arredare il bagno in mansarda: idee per rendere l’ambiente funzionale e comodo

Come arredare il bagno in mansarda: idee per rendere l’ambiente funzionale e comodo

Ecco una serie di consigli su come arredare il bagno in mansarda, una serie di idee per rendere l'ambiente comodo e funzionale

da in Arredamento, Arredamento Bagno, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Sanitari sospesi, mobiletti piccoli e contenuti, magari cassettoni bassi e capienti, queste sono solo alcune idee su come arredare il bagno in mansarda. Un bagno in più in casa fa sempre molto comodo, ma se è in mansarda bisogna tener presenti alcuni accorgimenti, altrimenti si rischia di compromettere la funzionalità della stanza. Il concetto di base è piuttosto semplice, occorre disporre tutti i complementi d’arredo in modo tale che il tetto spiovente non ne limiti l’utilizzo. In un bagno mansardato, per esempio, è fortemente sconsigliata la doccia, a meno che non si abbia a disposizione una stanza molto ampia, anche se dalle altezze variabili.

    Meglio puntare su una bella vasca, anche idromassaggio se si ha a disposizione una stanza di grande metratura. Altra cosa fondamentale, bisogna sfruttare al meglio i punti in cui si può stare in piedi, che vanno impiegati per tutte quelle attività che da seduti non si potrebbero fare, come lavarsi i denti. E’ per questo motivo che il lavandino deve essere sistemato per forza sulla parete con l’altezza maggiore.

    In un bagno mansardato anche i mobiletti e i contenitori per accessori e prodotti per la cura del corpo, non devono essere per forza quelli che solitamente si utilizzano in un ambiente tradizionale. In una stanza con tetto spiovente, infatti, possono tornare molto utili mobili bassi, capaci di sfruttare la profondità, cassettoni estraibili alti meno di un metro o anche complementi su misura, per sfruttare ogni centrimetro di spazio. Attenzione anche a non eccedere con gli accessori, ne bastano pochi, meglio se minimal ed essenziali, altrimenti si rischia di soffocare l’ambiente.

    Inoltre, in un bagno di questo tipo, è fondamentale puntare su colori caldi e tonalità pastello, il bianco, il rosa chiaro, il giallo paglierino, nuance capaci di dilatare lo spazio e dare più respiro alla stanza. Meglio optare per una verniciatura uniforme, ovvero a tutta altezza, poichè in questo modo le pareti sembreranno più alte.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento BagnoCome arredare
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI