Gli anni ’70 sono tornati e con lui anche l’arancione

Il colore dell'allegria, della vivacità e dell'ottimismo sta per entrare di nuovo nelle nostre case: l'arancione svetta tra le tendenze di colori per interni del 2022, siete pronti a farvi conquistare?

da , il

    colore arancio per le pareti del soggiorno

    Direttamente dal passato, diamo il bentornato al colore arancione, una delle tendenze per il colore degli interni che ben si adatta a chi ha una forte personalità e vuole arredare casa mostrando al mondo la sua impronta!

    Va detto che l’arancione è un colore molto allegro, caldo e piacevole, senz’altro luminoso, ma va usato con più parsimonia rispetto al giallo, dato che potrebbe risultare troppo pesante.

    Se avete pensato all’arancione per tinteggiare le pareti del soggiorno o della cucina, allora riservate a questa nuance solo una parete, e lasciate le altre in bianco, o giocate con le sfumature di arancione.

    Studiate bene l’abbinamento con i mobili presenti: se la stanza ha poca luce naturale e i mobili o i rivestimenti sono scuri, l’arancione potrebbe appesantire l’ambiente trasformandolo in un luogo cupo.

    Per tutti quelli che non vedono l’ora di mostrare la propria eccentricità attraverso l’arredamento di casa, allora è bene sapere che la palette di arancione di tendenza per il 2022 si compone di queste tonalità.

    Partiamo con il Mango Sorbet che è un giallo-arancio molto positivo e caldo. Poi c’è il Dahlia Orange, un colore profondo e allo stesso tempo piacevole alla vista. Passiamo poi all’Orange Ochre, che è una tonalità perfetta per arredare in stile etnico e boho, terminando con il Tomato Cream (tendente al marrone) e il Baquelite Gold, un arancione molto intenso con guizzi di giallo.