Convettore aria fredda: come scegliere il migliore

Se volete condizionare l'aria di casa potete usare i convettori ad aria fredda o i termoconvettori: ecco caratteristiche e differenze dei vari modelli.

parete con convettore ad aria fredda

Foto Shutterstock | XYZ images

State cercando di capire come scegliere il migliore convettore di aria fredda per raffreddare la casa in estate? Oppure siete interessati ai termoconvettori per riscaldare la casa in inverno? C’è un po’ di confusione parlando di questi argomenti! Allora vediamo prima di tutto di chiarire le idee su questi dispositivi che ci permettono di rendere più confortevole l’aria dentro la casa.

Convettore aria fredda o calda: cos’è?

schema del funzionamento del convettore aria fredda e calda
Foto Shutterstock | Slavo Valigursky

I convettori ad aria fredda o calda, anche conosciuti come fan coil o ventilconvettori, sono dei terminali da parete o da pavimento usati negli impianti di climatizzazione o di riscaldamento. In genere sostituiscono i classici condizionatori per generare aria fredda e sono un’ottima alternativa ai termosifoni o al riscaldamento a pavimento. Il convettore ad aria fredda o calda è decisamente versatile e comodo poiché potete usarlo tutte le stagioni, sia per riscaldare che per rinfrescare l’ambiente.

Termoconvettori: aria calda per scaldare gli ambienti

Il termoconvettore è invece un apparecchio che emette aria calda e serve per scaldare gli ambienti. I termoconvettori elettrici sono caratterizzati da resistenze che si riscaldano in modo elettrico. Ci sono anche termoconvettori a gas, oppure ad acqua collegati alla caldaia, e sfruttano questi due elementi per generare aria calda.

Il funzionamento del termoconvettore è semplice: l’aria fredda scende verso il basso e viene captata da un’apertura dell’elettrodomestico che procede poi al suo riscaldamento e all’immissione all’esterno da bocchette poste in alto.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.