Se il 2021 è stato grigio, il 2022 sarà placcato d'oro

Non solo lusso e sfarzo, l'uso di complementi d'arredo dorati può essere anche sinonimo di allegria e ironia. E con il 2022 la tendenza di arredare con l'oro torna in auge in maniera decisa

complementi arredo oro

Foto Shutterstock | AlexRoz

Per il 2022 ritorna in auge l’oro per quanto riguarda la personalizzazione di dettagli di arredamento o complementi d’arredo. L’anno trascorso è stato caratterizzato dalla scelta degli interior designer del colore grigio, un colore che, va detto, sta veramente bene con tutto. Ma per l’anno in arrivo le tendenze spaziano, e si va dal Very Peri scelto come colore dell’anno da Pantone, ai colori pastello come il verde salvia con cui dipingere le pareti di casa, al golden, il dorato che impreziosisce ogni ambiente.

lampada dorata hera boca do lobo

Foto Boca Do Lobo

L’oro nei complementi d’arredo è generalmente simbolo di eleganza e raffinatezza. Che si tratti di un lampadario elegante come quelli della linea Hera di Boca Do Loco, di una cornice di uno specchio, di un tavolino o di uno scaffale placcato in oro, questo colore metallico è perfetto per dare luce all’ambiente ma anche un tocco di allegria e colore.

A patto di non esagerare andando a finire nel Kitsch! Per non sbagliare e trovare i giusti spunti per le vostre scelte di arredo vi suggeriamo la lettura del nostro approfondimento su come arredare casa con i colori metallici: oro, argento, rame e bronzo che decorano.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.