Poltrone Maisons du Monde: richiami di design nordico e ispirazioni vintage

Le poltrone Maisons du Monde del catalogo 2022 sono un connubio di design, comodità e voglia di esprimere la propria personalità anche durante il relax. Scopriamo quali sono i modelli di tendenza della stagione.

Poltrone Maisons du monde

Una poltrona è un po’ un’isola: una seduta pensata per il relax privato, come angolo di lettura o di riposo, oppure anche per condividere e chiacchierare, ma rimanendo entro i propri confini di comodità, senza spartire lo spazio con nessun altro. Una poltrona è come il riassunto esteriore del nostro mondo interiore e di come lo viviamo quando siamo in casa con noi stessi. Quindi scegliere una poltrona per il soggiorno è un po’ come mostrare agli altri, ma soprattutto a noi stessi appunto, come siamo fatti dentro; per questo oltre alla funzionalità diventa fondamentale anche l’impatto visivo.

Se il vostro mondo interiore è fatto di comodità, calore, ma anche di eleganza e di un pizzico di nostalgia, le poltrone Maisons du Monde sono ciò che fa per voi, perché ispirano tanto relax e appagano il senso estetico, sia nelle versioni più vicine al design scandinavo che in quelle che strizzano l’occhio al vintage.

Poltrone Maisons du Monde vintage

poltrona maison du monde suzie

Foto Maisons du Monde

Se dunque la vostra è una personalità un po’ retrò, di quelle che amano epoche ormai passate e che le guardano con fascino e nostalgia, lo stile vintage è quello che fa per la vostra seduta relax preferita. Alcune poltrone Maisons du Monde sono l’incarnazione perfetta dell’anima vintage, nel corpo di arredi con tutti i vantaggi della contemporaneità: rivestimenti resistenti e belli da vedere e da toccare, imbottiture comode, ampia scelta di colori per potersi adattare ad ogni ambiente. E magari potete completare l’opera con dei complementi d’arredo in stile vintage.

La poltrona Suzie è un esempio perfetto di questo connubio tra fasti del passato e funzionalità del presente: rivestimento in velluto, per essere avvolti da un tocco morbido e delicato, struttura in legno massello di betulla per tutta la resistenza e la solidità di cui sentite il bisogno, colorazioni di tendenza come l’ocra, il blu o il rosa scuro.

La poltrona Scandinave è un altro bellissimo esempio di stile vintage, unito alla comodità, e adatto ad una personalità più fresca e frizzante, dato il rivestimento in cotone. Disponibile in un vivace giallo oppure con fantasie decisamente retrò o jungle style.

La poltrona Palm invece torna al caldo velluto della Suzie, ma con un design simile alla Scandinave. E colori come il modernissimo petrolio o l’intramontabile gioco visivo tra il bianco e il nero.

Le poltrone Maisons du Monde e il richiamo al design scandinavo

poltrona maison du monde iceberg

Foto Maisons du Monde
L’incontro tra il legno chiaro e il bianco in tutte le sue declinazioni, lo stile inconfondibile all’occhio e l’uso di certi rivestimenti che non possono che richiamare sensazioni di calore e di caminetto, come il morbido e bellissimo tessuto bouclé, ci riporta al mitico design scandinavo.

[npleggi id=”56020″ testo=”Friluftsliv: il nuovo stile norvegese di tendenza”]

Le poltrone Maisons du Monde Iceberg, Meyer e Hermann sono perfette per le personalità che amano rilassarsi con tutti i comfort, in un posto caldo, ovattato, sospeso nel tempo e nello spazio, magari davanti al fuoco, totalmente indifferenti al freddo fuori. Ma nel quale trovare il meritato riposo dopo gli impegni di una vita dinamica e vitaminica.

Poltrone letto Maisons du Monde

poltrona maison du monde nio

Foto Maisons du Monde
Per un posto letto in più all’occorrenza, magari nel poco spazio del vostro studio/ufficio, ci sono Nio e Nia: due poltrone letto disponibili con diversi rivestimenti e diverse colorazioni, dalla similpelle scamosciata al velluto, da un blu chiaro, che ricorda il mare, al rosa antico; una in versione più squadrata e maschile, Nio appunto, e l’altra in versione più arrotondata e femminile, Nia.

Poltrone Maisons du Monde con braccioli

poltrona maison du monde jasper

Foto Maisons du Monde
E se poi siete di quelli che amano spaparanzarsi in tutto e per tutto (o semplicemente siete soliti meditare e quindi avete per forza bisogno di un appoggio solido anche per le braccia), le poltrone con braccioli Maisons du Monde promettono un’accoglienza ergonomica di tutto rispetto.

La poltrona Jasper, in velluto blu notte e struttura in color ottone, è dotata di una seduta molto larga per poter assumere qualsiasi posizione (anche a gambe incrociate per la meditazione!), uno schienale avvolgente, braccioli comodissimi; il tutto per un design davvero molto accattivante, moderno ma non troppo, e quindi adattabile davvero a qualsiasi stile d’arredo.

Anche la poltrona Bizou promette tutte le comodità della Jasper, ma con un design più morbido nelle linee ed evergreen nel gusto.

La poltrona Hilary invece è il top per sostenere schiena e braccia, con il suo spazio di seduta ampio e i suoi braccioli funzionali, per un design classico ma allo stesso tempo minimale.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e Laureato Magistrale in Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono il design e l'ecologia.