Piante mini, che arredano e che fanno sentire bene

Le piante arredano ogni casa con eleganza e colore, ma sono anche degli ottimi anti stress, per coloro che se ne prendono cura. Ecco allora una delle tendenze per il prossimo anno che vede le piante piccole tra le preferite degli appassionati

piante mini

Foto Shutterstock | kram-9

Tra le nuove tendenze riguardo le piante da appartamento c”è la scelta di piante più piccole rispetto agli altri anni. Ma non parliamo solo di dimensioni. Bensì di fasi evolutive della pianta.

Ebbene sì, gli esperti hanno notato che più persone, non solo appassionati dello stile jungle, desiderano acquistare una pianta che è in una fase più giovane della sua vita. Il motivo è semplice: questo consentirà loro di sperimentare più fasi dello sviluppo delle piante così da avere un’esperienza più appagante nel prendersene cura.

In sostanza le persone vogliono vedere la pianta crescere sotto la loro cura piuttosto che acquistare una pianta più grande già ”adulta” e consolidata. Le piante più giovani danno l’opportunità di ”capire” più a fondo queste creature e non c’è sensazione migliore che guardarla crescere di anno in anno. Poi per chi vuole una mano ci sono anche tante app per prendersi cura delle piante, nel caso di pollice nero…

Per i più cinici ci sono poi altri vantaggi nell’acquisto di piante più piccole, non solo tendono ad essere più economiche ma probabilmente, se dovessero morire, non sarebbe poi straziante come perdere una pianta adulta e maestosa.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.