Fuorisalone 2018: 11 (+1) cose da fare nel weekend della Milano Design Week

Indecisi su dove andare e cosa fare durante il fine settimana del Fuorisalone 2018? Ecco 11 (+1) eventi, installazioni e momenti dedicati al food da non perdere in uno dei weekend più movimentati dell'anno. Da Lambrate a Brera avrete solo che l'imbarazzo della scelta.

da , il

    furoisalone 2018 week end eventi

    Il weekend del Fuorisalone 2018 è il momento migliore per vivere gli eventi e le installazioni più belle da vedere a Milano. Tra le tantissime opportunità che offre la città nel fine settimana della Milano Design Week abbiamo scelto 11 (+1) cose da fa re (e non perdere) nei vari distretti del design che popoleranno le strade e i quartieri. Dalle installazioni di Interni al Cenacolo di Leonardo passando per gli appuntamenti dedicati al food.

    Stranger Pinks

    fuorisalone strager pinks

    Un allestimento tutto in rosa che celebra la donna all’interno di una delle ville più belle di Milano. ARTEMEST, piattaforma e-commerce dedicata all’alto artigianato, insieme a TED danno vita all’evento Stranger Pinks: una selezione di elementi d’arredo e decoro, creati ad hoc da numerosi designer e artigiani verranno esposti all’interno della magnifica villa progettata da Gio Ponti negli anni ’30.

    TED Milano – Via G. Randaccio, 5, Milano

    Just StrEat Week

    Fuorisalone 2018 Just Streat Week

    Il meglio dello street food a portata di app: la Just StrEat Week è il posto perfetto dove rilassarsi tra una installazione e l’altra. Basterà geo localizzarsi, scegliere uno dei food truck, ordinare e pagare direttamente dalla app: un vero e proprio evento digital street food. Da non perdere sabato 21, il dj set di Stylophonic (Stefano Fontana) dalle 19.

    “Just StrEat Week”: Ventura Garden di Lambrate (Via Ventura 12, Milano)

    “Make a d(w)ish”

    28Posti_Salone2018 teaser_phGiulioBoem_preview

    Più di una cena: una vera e propria capsule collection nata dall’incontro tra lo chef Marco Ambrosino e il designer Odo Fioravanti. Per il weekend del Fuorisalone 2018, da 28 posti potrete assaporare un percorso creativo fatto di piatti, sapori e racconti: 6 portate, dall’antipasto al dolce, che rimetteranno tutto in discussione.

    28 posti è in Via Corsico 1, Milano.

    Secret Oasis Garden

    fuorisalone 2018 Secret Oasis Garden

    Nel centro del Brera Design District nasce, dalla collaborazione tra WWF, Green City Italia e Bibendum Food Experience, il “Secret Oasis Garden”: uno spazio alternativo di relax e cultura. Nel Giardino di via Cazzaniga, sede milanese del WWF, sarà possibile partecipare a talk, accedere a workshop e laboratori per bambini e assaporare la gastronomia nordica.

    Secret Oasis Garden è in via Cazzaniga.

    Roof View 4.0 di Andrea Castrignano

    fuorisalone  ROOF VIEW 4 0 Andrea Castrignano

    Nel nuovo distretto Romana Design District prende vita il progetto di Andrea Castrignano: Roof View 4.0. In via Adige 11 prende vita il progetto di uno degli interior designer più famosi: un elegantissimo attivo sul rooftop di un edificio signorile dove convivono tecnologia domotica, eco sostenibilità e il design dei materiali più pregiati.

    ROOF VIEW 4.0 è in via Adige 11.

    QC TERMEMILANO

    fuorisalone qcterme milano

    In collaborazione con LAGO, presso la struttura QC TERMEMILANO, sarà possibile scoprire ben 23 metri di storia olfattiva fatta dalle fragranze Aria QC Terme. Una storia raccontata dai profumi presentati su un tavolo posizionato nel corridoio di QC Termemilano.

    QC Termemilano, Piazzale Medaglie D’Oro 2.

    DESIGN REPUBLIC + NORMANN COPENHAGEN

    Fuorisalone 2018 design republic

    Domenica 22 aprile, dalle 11 alle 19, sarà possibile vedere in ateprima mondiale la nuova collezione di Normann Copenhagen presso lo store Design Republic. Mobili, lampade e complementi d’arredo dal sapore Hygge popoleranno lo store di zona Monforte.

    Design Republic è in Piazza Tricolore 2.

    MI – ORTO

    fuorisalone mi orto render

    MI-ORTO è il progetto di agricoltura urbana fuori-suolo che animerà Piazza XXV aprile durante la settimana del Fuorisalone 2018. Un’idea di Eataly Milano Smeraldo nata dalla collaborazione tra Liveinslums Onlus e alcune associazioni e gruppi attvi nel campo dell’agricoltura urbana e del design ecologico e sociale. Un’installazione di orti-mobili con sedute che trasformerà l’aspetto della piazza milanese.

    MI-ORTO è in Piazza XXV aprile.

    Milan Design Market

    fuorisalone 2018 Milan Design Market

    Il Pop-Up Concept Store che prenderà vita presso Isola Design District, darà la possibilità ai visitatori di conoscere e scoprire i lavori di giovani designer emergenti provenienti da tutto il mondo. 5 aree dedicate a startup e studi di design e, circa, 100 progetti tutti acquistabili. Qui, inoltre, sarà possibile personalizzare macarons, marshmallows, torte o millshakes con un’immagine a scelta grazie alla presenza di Ink Eat.

    Milano Design Market si trova presso lo Studio Gianni Rizzotti in via Pastrengo, 14.

    SmarTown all’Orto Botanico di Brera

    smartown presso lorto botanico di brera

    Come ogni anno le installazioni di Interni tornano ad animare il Fuorisalone 2018 e, per celebrare i suoi 20 anni, sconfina dal cortile dell’Università Statale e approda anche in Brera con il suo “House in Motion”. Presso l’Orto Botanico di Brera, infatti, sarà possibile visionare SmarTown un progetto costituito da 700 casette luminose che invita all’uso responsabile le energie rinnovabili.

    L’Orto Botanico è in Via Brera, 28.

    MDW18: Leonardo e l’Ultima Cena

    fuorisalone 2018 museo del cenavolo

    LAGO, in occasione del Fuorisalone 2018, offre agli amanti del design un’esperienza davvero unica: l’apertura straordinaria del Museo del Cenacolo Vinciano. Un’opportunità per insegnare alle generazioni future la bellezza del patrimonio artistico italiano.

    Museo del Cenacolo Vinciano, Piazza di Santa Maria delle Grazie 2 (qui è possibile acquistare i biglietti)

    Il Salone del Mobile 2018

    salone

    Nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 aprile, l’edizione 2018 del Salone del Mobile apre le porte al pubblico. Nel week end, infatti, acquistando regolare biglietto sarà possibile accedere alla fiera e scoprire le novità dei padiglioni. Da non perdere, quest’anno, il Salone Internazionale del Bagno e EuroCucina.