Divani letto Ikea, soluzioni per ogni esigenza

Per disporre all’occorrenza di un letto in più, ci sono i divani letto Ikea, un buon compromesso tra risparmio, qualità e praticità, con la possibilità di scegliere tra tante soluzioni, in grado di integrarsi completamente con il soggiorno, sia esso in stile contemporaneo, classico, country o minimal.

da , il

    divano letto ikea

    Se il divano letto è la sintesi perfetta di tante qualità, salvaspazio, trasformabile, confortevole, funzionale, pratico, allora l’Ikea divano letto è la sintesi della sintesi. In grado di cambiare non solo il volto ma anche l’usabilità di una qualunque stanza della casa, il divano letto è la soluzione regina per quel posto in più che alla fine fa sempre comodo, e con Ikea praticità e design sono assicurati. Le soluzioni Ikea, infatti, sono in grado di integrarsi completamente con il soggiorno, sia esso in stile contemporaneo, classico, country o minimal e potrete trovarle tutte in negozio, sul sito internet o sul catalogo Ikea.

    Divano letto: come sceglierlo

    Ikea Divano letto Flottebo viola
    Foto | Ikea.com

    Il divano letto non è soltanto quel pezzo d’arredo che piazziamo nello studio di casa per accogliere un ospite in visita; in realtà il divano letto regna incontrastato ormai anche nei nostri living, perchè un posto letto in più è sempre una risorsa, anche in soggiorno, e dato che ormai anche i divani più grandi e più belli sono trasformabili facilmente in posti letto, il gioco è fatto.

    Quindi un divano letto ad angolo o a penisola è solitamente la soluzione ideale per la zona giorno, il fulcro della vita sociale della casa, ma anche il luogo dove l’ospite in più può dormire tranquillamente la notte. Un divano letto a 2 o a 3 posti invece può soddisfare le esigenze di una camera degli ospiti vera e propria o della cameretta dei ragazzi, per ospitare gli amici. Infine un divano letto singolo è l’ideale per aggiungere un posto in più, comodo anche di giorno, nella piccola stanza adibita a studio o ufficio di casa. Occhio quindi alle misure, in fase di scelta, quelle del divano chiuso con relativi posti a sedere disponibili, e quelle del letto una volta aperto, per una o due persone.

    Per quanto riguarda stili e colori, i divani letto possono ormai soddisfare qualsiasi esigenza: dal gusto classico e sempre attuale, fino alle linee più contemporanee e decise, passando anche per colorazioni molto vivaci. Ricordate che il divano è sempre un po’ il protagonista di un ambiente, quindi è autorizzato ad attirare l’occhio anche in modo prepotente, con un rivestimento molto colorato; in alternativa, se avete paura di stufarvi, potete sempre scegliere un colore neutro, che si sposa con qualsiasi stile, quindi bianco, nero, grigio, beige, e poi optare per cuscini cromaticamente più audaci, ma facilmente modificabili a ogni cambio di gusto.

    LEGGI ANCHE: Divani Letto, i consigli per la scelta

    Divano letto matrimoniale, i modelli in commercio

    Ikea Divano letto GRÖNLID azzurro
    Foto | Ikea.com

    Se l’esigenza è quella di avere un comodo letto matrimoniale in più, da aprire solo all’occorrenza per gli ospiti, allora dovremo scegliere un divano letto dotato di un’ampia apertura, con un materasso di almeno 140 cm di larghezza.

    Ikea propone le serie GRÖNLID e HOLMSUND, disponibili in diverse soluzioni (a tre posti, ad angolo, con penisola) e tutte dotate di almeno 3 sedute trasformabili in comodi letti matrimoniali per la stanza degli ospiti.

    Divano letto singolo Vallentuna

    Ikea Divano letto Vallentuna bianco
    Foto | Ikea.com

    Se avete bisogno di un posto letto singolo in più, per trasformare ad esempio lo studio in un comodo angolo riposo e/o perché lo spazio a disposizione è poco, la soluzione salvaspazio perfetta è Ikea divano letto Vallentuna. Con schienali per una seduta super confortevole di giorno o senza schienali per usarlo quasi come un pouff, il divano letto singolo Vallentuna si trasforma in giaciglio con gesti semplici e privi di sforzo. Bianco, nero e grigio sono colori perfetti da abbinare in qualunque stanza; se invece volete attirare l’attenzione con qualcosa di particolare, l’azzurro e il verde oliva disponibili possono sicuramente spiccare in un ambiente sia elegante che più easy.

    LEGGI ANCHE: Poltrone letto, le ultime novità

    Angolare e con vano contenitore

    Ikea divano letto Lidhult ocra
    Foto | Ikea.com

    Tante sedute, letto ampio, vano contenitore incluso per la biancheria letto e per i plaid da Netflix sul divano in inverno, il divano letto angolare è la soluzione perfetta per tutti i soggiorni di medie/grandi dimensioni. Decisamente funzionale grazie alle ampie misure, alla trasformabilità all’occorrenza (per gli ospiti in più o per il monolocale open space), alla possibilità di storage della biancheria, il divano letto angolare è anche un pezzo di design importantissimo nell’arredamento indoor: cattura l’occhio, dà carattere all’ambiente e diventa il fulcro della vita familiare e sociale della casa. Senza contare la seduta a chaise longue, quella regalata dalla penisola fronte tv, dove ci si potrà distendere completamente.

    La serie Ikea FRIEHTEN ha una linea minimal molto moderna, mentre per uno stile più classico la serie LIDHULT è l’ideale; le colorazioni disponibili nel primo caso rimangono sobrie e dunque abbinabili a qualsiasi siano le scelte cromatiche del vostro living; nel secondo caso sono disponibili un paio di nuances dai toni caldi, come il rosso o l’ocra, in grado di far risaltare tutto l’ambiente.

    ASARUM: bello, di design ed economico

    Ikea divano letto Asarum grigio
    Foto | Ikea.com

    Per un perfetto connubio tra la praticità del divano letto, il design di un pezzo d’arredo accattivante e un budget limitato, c’è ASARUM di Ikea: prezzo sotto i 200 euro, comodità di un divano a 3 posti che si trasforma in un letto per due ospiti con semplicità ed effetto visivo assicurato, grazie al suo stile contemporaneo tra il minimal e l’audace. Le misure sono contenute nonostante lo spazio di seduta ampio, quindi adatte anche a uno spazio limitato, mentre il vano contenitore assicura un posto anche a cuscini e lenzuola. I due colori disponibili, beige e grigio, si adattano a qualunque ambiente, ma è bene ricordare che si possono sempre aggiungere cuscini colorati allo schienale, per ravvivare il colpo d’occhio con macchie vivaci, poco ingombranti e in ogni caso piene di personalità.

    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: