Consigli per un ambiente zen?

Come creare un ambiente zen, ispirato alla filosofia Feng Shui? La regola fondamentale creare un ambiente rilassante in casa è mantenere l'ordine e scegliere determinate tonalità di colori per creare un ambiente sano ed equilibrato. Ecco alcuni preziosi consigli per creare un ambiente zen!

da , il

    Consigli per un ambiente zen?
    Zen,Interior,With,Potted,Bamboo,Plant,,Natural,Interior,Design,Concept,

    Il primo passo per creare un ambiente zen, in grado di riflettere armonia, equilibrio e relax, è quello di circondarsi prevalentemente di arredi minimal, da disporre nello spazio in modo funzionale e senza eccessi.

    Ogni area dell’ambiente deve essere arredata in modo specifico e la disposizione dei mobili deve garantire un facile accesso in qualsiasi zona. In una casa Feng Shui è molto importante considerare l’integrazione dei cinque elementi che stanno alla base di questa filosofia.

    Terra, fuoco, legno, metallo e acqua dovrebbero integrarsi al meglio per ottenere tutti i benefici che assicura l’ambiente zen. Per integrare al meglio gli elementi bisogna innanzi tutto tenere in considerazione il colore, che è il fattore più importante. Le tonalità, infatti, stanno alla base dell’arredamento Zen e influenzano l’umore delle persone.

    Puntare sulle tonalità rilassanti

    I colori più adeguati per ottenere l’effetto relax dell’ambiente zen sono quelli neutrali, che non stimolano forti emozioni e non portano distrazioni.

    I migliori sono il verde e i toni dell’azzurro, in quanto vengono associati per istinto alla natura e al mare. Il verde nel simbolismo zen dei colori è legato alla giovinezza e all’armonia, mentre l’azzurro rappresenta la purezza e la tranquillità. Particolarmente indicati sono anche i toni del beige e del giallo per creare un ambiente zen, da combinare nelle varie sfumature.

    Grande attenzione bisogna porre anche nelle decorazioni. A questo riguardo non possono mancare le piante, perché sono un evidente richiamo al mondo naturale, e lo specchio, ideale per spazi piccoli perché riflette la luce e dona all’ambiente una maggiore profondità.