Come scegliere le tende per il bagno: guida a colori e tessuti

Quali tende per il bagno scegliere? In base allo stile di arredamento, ecco i modelli ideali per rendere l'ambiente più intimo e accogliente in pochi e semplici mosse.

ampia sala da bagno con tende alle finestre

Foto Shutterstock | Robert Kneschke

Come scegliere le tende per il bagno in base alle ultime tendenze? Per personalizzare al massimo ogni stanza della casa occorre prestare attenzione ai dettagli. Anche nella camera dedicata alla cura della persona e al relax! Allora ecco di seguito alcuni consigli sulla scelta delle tende per il bagno, i modelli, i colori e i tessuti migliori.

Modelli di tende per il bagno


Il bagno è un ambiente particolarmente intimo che deve essere confortevole e accogliente ma deve anche rispecchiare la vostra personalità. Scegliere le tende del bagno in base allo stile di arredamento è il primo passo per arredare in modo armonioso.

Proprio per rendere il bagno più bello da vivere dovete scegliere con cura non solo i sanitari, ma anche i complementi e gli accessori. Ad esempio, in un bagno moderno la scelta può andare sulle tende a rullo, mentre per un bagno classico e un po’ retrò saranno perfette delle tende a vetri.

Se poi disponete di ampie vetrate nella stanza da bagno potete coprirle con le tende a pannello che sono molto chic e si adattano perfettamente sia ad arredi classici che moderni.

Quali colori scegliere per le tendine delle finestre in bagno

tende a vetri finestre verande
Foto Shutterstock | A-photographyy

Per quanto riguarda i colori delle tendine per le finestre del bagno, inutile dire che con il bianco non si sbaglia mai. Ma occorre considerare il colore delle piastrelle e dei sanitari, e anche il colore dei mobili che sono presenti nella stanza in modo da abbinare una tendina in modo stiloso.

Quindi, in base all’arredo, possiamo dire in sostanza che le tonalità neutre o pastello sono quelle più apprezzate perché si abbinano a qualsiasi stile. Colori come il beige, il crema e il tortora risultano raffinati ed eleganti.

Ma anche l’azzurro è perfetto, è versatile e delicato e solitamente sta bene ovunque. Se amate i contrasti, giocate con qualche colore più vivace come il giallo o l’arancione o con le geometrie un po’ azzardate.

Tessuti per le tende in bagno: come creare uno stile armonioso

Finestre del bagno con tenda di bambù naturale a rullo
Foto Shutterstock | Jiggo_Putter Studio

Nella scelta dei tessuti per la tendina del bagno bisogna tenere conto che è importante il passaggio della luce in un ambiente come il bagno. Per le tende quindi, spazio ai tessuti a trama larga, optando per  fibre sintetiche, economiche e lavabili, o fibre naturali, dal costo più alto ma decisamente più chic.

Nei contesti classici vanno bene tendaggi in cotone o lino in colori grezzi o comunque chiari, mentre per un bagno in stile retrò puoi optare per una tenda con inserti in pizzo, da raccogliere ai lati della finestra.

Se desiderate creare un effetto chic e raffinato scegliete un tessuto lucido, ideale per un bagno moderno. In caso di bagni minimal d’ispirazione zen optate per tende leggermente oscuranti come quelle in bamboo, dall’aspetto naturale e con un tocco orientale che rende l’ambiente più affascinante.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.