Come realizzare un terrario: una breve guida step by step

Ecco come realizzare un piccolo giardino seguendo quattro semplici punti: passaggi facili ma importanti per la creazione del proprio terrario

terrario

Foto Pixabay

Per tutti gli amanti delle piante in casa ma che non hanno il giusto tempo per prendersene cura, ecco la soluzione: il terrario. Si tratta di un piccolo giardino realizzato anche da soli che non necessita di un pollice verde di grande livello.

Il terrario è ad oggi una decorazione molto usata ed estremamente facile da fare. Le piante all’interno danno un tocco di eleganza e freschezza che si sposa con qualunque stile di casa. Realizzarlo è molto facile e può essere un momento simpatico da condividere con la propria metà o addirittura con i propri figli.

Il terrario: passo dopo passo

terrario
Foto Pixabay

Non serve fare cose molto complicate per realizzare un terrario. Ecco i quattro punti da seguire per crearlo in base al proprio gusto:

  1. Scegliere il vaso: dimensioni e forma. Unica regola nella scelta del vaso è che sia di vetro. Poi può essere un contenitore aperto, adatto maggiormente a piante grasse che necessitano di aria, oppure si può optare per un contenitore chiuso, ideale per felci, edera e begonie, che vivono meglio in un ambiente più umido.
  2. Stratificare il terreno. Questo secondo passaggio rappresenta la parte pratica della creazione del terrario. Innanzitutto, si ricopre il fondo del vaso con circa cinque centimetri di ghiaia, ciottoli, sassolini o pozzolana (roccia vulcanica). In questo modo si costituirà il drenaggio che non farà marcire le radici delle piante. Poi si passa a mettere il carbone attivo che previene la formazione di batteri e muffe. Ed infine, si aggiunge un paio di centimetri di terriccio umido.
  3. Scegliere le piante. Si possono utilizzare piante grasse o piccole piantine da interni, in base al proprio gusto. E’ importante non dimenticare di inumidire il terriccio prima di piantarle.
  4. Decorare: si scelgono degli elementi per abbellire il piccolo giardino in vetro optando tra diversi temi, dalla spiaggia con delle conchiglie al tema natale con muschio o ghiaia bianca per l’effetto neve.

Per chi volesse creare qualcosa di più elaborato, esistono moltissimi laboratori proposti dai vari vivai.

Parole di Serena De Iaco