Cambio di stagione: idee e consigli su come organizzare al meglio l'armadio

Il guardaroba due volte l'anno viene stravolto dal cambio di stagione: ecco come non farsi trovare impreparati grazie a questi consigli su come organizzare al meglio lo spazio nell'armadio

cambio di stagione organizzazione armadi

Foto Shutterstock | Kostikova Natalia

Il cambio di stagione è quel delicato momento che ci porta inevitabilmente a rivedere due volte l’anno tutta l’organizzazione degli armadi. C’è chi ha un metodo collaudato e chi ogni volta tenta un nuovo progetto creativo per renderlo più funzionale e comodo. Vediamo alcune idee e consigli per rendere il momento del cambio armadio stagionale più rapido e comodo.

Soprattutto se si hanno tanti vestiti, scarpe e accessori, questa operazione potrebbe essere molto complicata e richiedere parecchio tempo. È il momento ideale per fare un po’ di decluttering, ovvero eliminare il superfluo e tutto ciò che non si indossa più e che giace abbandonato in scatole, scatoloni o fondi degli armadi.

In questo modo manterrete la casa più ordinata, ma soprattutto creerete più spazio, dando aria ai capi e soprattutto riuscirete a vedere bene e con chiarezza tutto ciò che avete e quindi potrete sfruttarlo.

Ma in concreto, come strutturare e suddividere l’interno di ante e cassetti? Ecco qualche utile consiglio pratico per riuscire a organizzare il proprio guardaroba nel migliore dei modi.

Usare il letto con vano portaoggetti

armadio con cassetti

Foto Shutterstock | Scott-lee

Se nell’armadio non c’è molto spazio per riporre biancheria o lenzuola e coperte al cambio di stagione, potete sfruttare lo spazio sotto al letto che è fondamentale soprattutto se avete uno spazio ridotto.

Potete scegliere di sostituire il vostro classico letto con un comodissimo letto contenitore, un letto dove le doghe si sollevano completamente consentendovi di riempire lo spazio sottostante. Oppure potete acquistare una struttura con cassetti incorprati se avete bisogno solo di quale piccolo vano in più.

Anche i pouf contenitori possono essere utili a questo scopo. Tutto sta nel capire di cosa effettivamente avete bisogno e riporre ciò che sicuramente non andrà usato.

Sfruttare i mobili come se fossero un armadio extra è perfetto per tutti quegli oggetti e capi che non utilizzate perché fuori stagione e che non avete bisogno di avere a portata di mano, soprattutto che potrebbero togliere spazio vitale nell’armadio.

Sfruttare lo spazio nell’armadio anche in verticale

Non solo in orizzontale, ma lo spazio dell’armadio può essere sfruttato anche in verticale grazie a vani e contenitori con strutture solide o di stoffa. In genere si appendono alle ante o alle aste e sono l’ideale per raggruppare oggetti piccoli che solitamente occupano spazio sparsi qua e là.

Come per esempio cinture, foulard o piccole borsette. Oltre a rendere più facile trovare e prendere ciò che cerchiamo, i contenitori verticali libereranno ripiani e mensole che potrete occupare con altri capi.

Organizzare lo spazio con i contenitori per armadio

contenitori per armadi

Foto Shutterstock | Kostikova Natalia

Scegliere i contenitori giusti per l’armadio cambierà completamente la vostra vita. L’opzione ideale sono le scatole in tessuto dalla struttura semi-rigida o in plastica e soprattutto in parte trasparenti, così che possa vedersi il contenuto e rendere più facile l’organizzazione dei vestiti.

Oltre ad essere molto comode per il cambio della stagione, possono essere utilizzate anche quotidianamente per riporre in maniera ordinata ai capi: ne esistono con coperchio rimovibile che sono indicate per questo uso.

Usare i divisori da cassetto

divisori per cassetti

Foto Shutterstock | Kostikova Natalia

Soprattutto quando si tratta di abbigliamento piccolo e di uso continuo, in particolare intimo e magliette, è un attimo che cassetti e armadi diventino disordinati e confusionari, nonostante la vostra buona volontà. Questo accade inevitabilmente, poiché si estraggono e si mettono via frequentemente capi in modo continuo.

Per risparmiare spazio e soprattutto organizzarlo al meglio, in questo l’ideale è un organizer per cassettiera che può essere utilizzato anche sui ripiani dell’armadio e nei contenitori che conservano i capi del cambio di stagione. Una soluzione praticissima, anche perché i divisori possono anche essere impilati.

Utilizzare i sacchetti sottovuoto

sacchetti sottovuoto

Foto Amazon
Cambio dell’armadio, soprattutto nel passaggio di stagione dall’inverno alla primavera, significa dover trovare lo spazio per mettere via capi piuttosto voluminosi come cappotti, golf pesanti e abiti in lana, ma anche piumoni e coperte.

In questo caso ci vengono incontro i sacchetti sottovuoto che hanno la duplice funzione di ridurre lo spazio occupato e tenere lontano le tarme. Riducendo al minimo l’ingombro degli oggetti, sarà molto più facile riporli in maniera pratica e comoda, preservandone soprattutto la bellezza.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.