Arredare il bagno moderno: soluzioni infinite per uno stile unico, con Import For Me

da , il

    Arredare il bagno moderno: soluzioni infinite per uno stile unico, con Import For Me

    Lo stile più gettonato oggi per arredare la casa e il bagno è sicuramente quello moderno. I motivi sono diversi, i vantaggi tanti: lo stile moderno è essenziale, semplice, elegante e non stufa mai, senza contare che si sposa sia con ambienti piccoli, sia con ambienti spaziosi concedendo grande personalizzazione. Arredare il bagno in chiave moderna non è difficile, anche se non si è designer nati, poiché ci sono soluzioni per tutte le dimensioni e disposizioni e i prodotti in commercio tantissimi.

    Per arredare quindi questo ambiente, i mobili bagno Import For Me di tutte le dimensioni ne ha e di tutti i colori, tipologie e variabili. Basta quindi chiudere gli occhi e immaginare l’aspetto del bagno moderno dei sogni per trovarlo vero e palpabile sull’e-shop, di ottima qualità e a prezzi convenienti. L’importante è avere le idee ben chiare sulla linea da seguire e sulle misure adeguate, per non rischiare errori.

    Il bagno moderno: quali sono le caratteristiche

    Il bagno moderno ha come caratteristica principale l’essenzialità che ritroviamo a 360° sia negli arredi che nella scelta dei rivestimenti. Lo stile è quello minimalista, con concessioni un po’ fuori dalle righe per quanto concerne, per esempio, i materiali: sono concessi infatti il parquet, il legno, la pietra e addirittura il pvc e il cemento. Ben vengano insomma le idee innovative pronte a sorprendere chi entra in questo ambiente, purché la resa generale sia semplice.

    In un bagno moderno potremmo, per esempio, trovare anche un mosaico, ma non ovviamente su un’intera parete, ma come decorazione anticonformista a completamento più che come rivestimento vero e proprio. Particolare attenzione va messa se parliamo di arredare un bagno moderno di piccole dimensioni: in questo caso va fatto tutto il possibile per portare luce, non creare angoli d’ombra non appesantire l’ambiente. I colori saranno in tal caso chiari e sarà meglio evitare colori troppo omogenei nella scelta di rivestimenti, arredi eccetera.

    I mobili per il bagno moderno sono perlopiù squadrati e della tipologia sospesa, che oltre ad essere belli e moderni sono anche comodissimi. Ce ne sono larghi veramente poche decine di centimetri, ma anche larghi 1,20 m per chi ha spazio, completabili anche, volendo, con colonne pensili, comodissime oltre che di stile.

    La scelta delle ceramiche: sanitari, doccia e vasca

    I sanitari moderni sono di solito total white, dotati di rubinetti in acciaio lucido oppure opaco, in tutti i casi dalle linee base, chic ed eleganti. Le forme sono pulite, squadrate, al massimo arrotondate sui bordi. I modelli più gettonati sono ovviamente quelli sospesi che non sono solo belli, ma anche comodissimi sia per la pulizia sia per il fatto che consentono di risparmiare spazio.

    Per quanto riguarda la vasca o la doccia tutto dipende dallo spazio e dalle esigenze. Per chi non vuole rinunciare al bagno ci sono oggi in commercio vasche anche di piccole dimensioni, con linee essenziali; altrimenti si può optare per una doccia. Anche qui le soluzioni sono innumerevoli: ci sono piatti da meno di un metro e altri da oltre un metro, rettangolari o ad angolo. Chi vuole crearsi una piccola spa nel proprio bagno ci sono anche le vasche e le docce idromassaggio, prodotti innovativi capaci di regalare magici momenti di relax e benessere.