Architettura Barocca: dove nasce, caratteristiche e luoghi da visitare

L'architettura barocca per anni ha portato in auge il lusso e lo sfarzo di moltissime costruzioni dell'epoca che ancora oggi è possibile ammirare. Basti pensare alla Basilica di San Pietro in Italia o alla reggia di Versailles in Francia. Ma quali sono le caratteristiche e le personalità di spicco che hanno reso questa corrente unica nel suo genere?

basilica san pietro

Basilica di San Pietro Roma Foto di Shutterstock | Phant

L’architettura barocca sviluppatasi nel XVII secolo, in un periodo storico in cui in Europa avvengono molti cambiamenti e guerre religiose che incideranno sugli equilibri europei.
In un momento in cui questi equilibri vengono meno, l’arte come anche l’architettura, assumono nuove sfaccettature e forme, prendendo le distanze dal Manierismo presente sino a quel momento.

Originariamente il termine “barocco” veniva utilizzato con una declinazione dispregiativa in quanto si trattava di una corrente che mancava di ordine e regolarità.
Proprio queste due caratteristiche stilistiche, delineano l’architettura barocca e la sua successiva popolarità in quanto lo scopo primario era stupire il popolo con opere grandiose e monumentali, bizzarre per gli occhi di quell’epoca.
Nato inizialmente in Italia dal 1630, si diffuse presto anche nel resto dell’Europa prolungandosi sino all’inizio del ‘700 ma ancora oggi possiamo ammirare la bellezza e la sontuosità del Barocco in moltissime opere e costruzioni in giro per l’Europa.
L’architettura rende speciali le città di tutto il mondo, sono il simbolo di qualcosa che è passato e vale la pena ricordare come accade per esempio per l’architettura fascista o sono l’espressione metaforica e soprannaturale di qualcosa di più grande come invece accade per l’architettura gotica o ancora ci proiettano verso il futuro come accade con l’architettura contemporanea.
L’importante è che grazie all’architettura possiamo oggi avere testimonianze delle epoche passate e conoscere meglio la storia che ci ha creati e continuerà a crearci.

 

Caratteristiche dell’architettura barocca

reggia casertaReggia di Caserta Italia Foto di Shutterstock | Simone Crespiatico
Come appena accennato, l’architettura barocca si distingue per la sua monumentalità ed è fortemente caratterizzata dalla ricerca del movimento e tramite i forti contrasti tra luce ed ombra ne viene accentuato l’effetto drammatico delle opere.
Linee curve e sinuose catturano lo spettatore, ammaliandolo e meravigliandolo con i moltissimi elementi decorativi.
Il connubio tra pittura, scultura e stucco arricchito da materiali preziosi, specchi e luce naturale sapientemente utilizzata vanno ad enfatizzare ancor di più scenografie già sfarzose.
Il sovrapporsi di regole geometriche differenti, predominavano le superfici e gli spazi diventavano esuberanti e ricchi di decorazioni.
Che si trattasse di piazze, palazzi o chiese c’era un elemento che li accomunava: l’abbondanza di decorazioni e dettagli anche nell’arredamento in stile barocco.

 

Gli artisti dell’architettura barocca

basilica san sabinaBasilica di Santa Sabina Roma Foto di Shutterstock | NICOLA MESSANA PHOTOS
Francesco Borromini è tra i maggiori esponenti dell’architettura barocca in Italia, a lui va il merito per la realizzazione della Chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane a Roma ricchissima di linee sinuose in perfetto stile barocco resa ancor più unica dall’artista Bernini.
Troviamo poi tra gli architetti di quest’epoca, Carlo Maderno che si applicò nella rivisitazione della facciata della Basilica di San Pietro a Roma precedentemente avviata da Bramante. A Maderno va attribuito anche il prolungamento della navata della stessa basilica.
Guarino Guarini con la realizzazione della cappella della Sacra Sindone a Torino ed a Venezia la Basilica di santa Maria della Salute fu realizzata dall’architetto Baldassarre Longhena.

 

Esempi di architettura barocca

Ma quali grandi costruzioni possiamo ancora ammirare in giro per Italia ed Europa? In effetti sono parecchie le chiese e le piazze che ancora oggi vengono affollate dai turisti che rimangono estasiati davanti a tanta cura delle decorazioni.

san pietro internoBasilica di San Pietro Roma Foto di Shutterstock | Viacheslav Lopatin

Ovviamente tra le più famose opere barocche troviamo la facciata della Basilica di San Pietro, celeberrima per essere una delle chiese più grandi al mondo, sia per le sue dimensioni che per essere il centro del cattolicesimo oltre ovviamente che per la sua bellezza in pieno stile barocco. La sua cupola che si erge nello skyline romano è senz’altro una delle più suggestive di tutti i tempi.

chiesa san carlo delle 4 fontaneChiesa San Carlo alle Quattro Fontane Foto di Shutterstock | Kiev.Victor
La chiesa di San Carlo delle Quattro Fontane di Borromini vanta una facciata ricca di sinuosità in cui concavo e convesso si alternano alla perfezione, si tratta di una chiesa di piccole dimensioni la cui pianta verte su un ovale, come anche la cupola anch’essa ovale ed incisa da un profondo cassettonato.
Insomma, in Italia siamo pieni di bellezza barocca quasi in ogni regione dello stivale ma parlando di Europa, dove possiamo trovare lo stile barocco?

reggia di versaillesReggia di Versailles Francia Foto di Shutterstock | Alvydas Kucas
In Francia, la Reggia di Versailles è sicuramente uno degli esempi di architettura barocca che si estende su una superficie enorme circondata da ampi giardini, con all’interno ben 700 stanze con camere interamente arredate in stile barocco e un’abbondanza enorme di decorazioni sontuose.
Commissionata da Luigi XIV la reggia era il simbolo dell’importanza della Francia e della grandezza e potenza dello stesso Luigi XIV.

cattedrale di granadaCattedrale di Granada Spagna Foto di Shutterstock | Kiev.Victor
In Spagna infine, si può ammirare la facciata della cattedrale di Granada, edificata dall’architetto spagnolo Alonso Cano, in cui c’è stata una fusione perfetta dell’architettura tradizionale della cattedrale spagnola con l’opulenza di dettagli tipici dell’arte barocca.
Ancora oggi lo stile barocco non è decaduto, anche nelle abitazioni private spesso vengono selezionati arredi di design in stile barocco per rendere gli ambienti sontuosi e reali.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Susanna Cicconi

Copywriter e Content Creator con una particolare attenzione alla SEO. Viaggiare è il carburante per la mia mente, una valigia è sempre dietro l'angolo pronta per essere riempita con nuove avventure e nuovi stimoli.