8 facili cambiamenti in casa per combattere la tristezza invernale

Quando le giornate si accorciano, rischiamo di imbatterci nella cosiddetta depressione d'inverno: ecco, come combatterla, con alcuni semplici cambiamenti in casa

tristezza invernale

Foto Pixabay | Free Photos

Il disturbo affettivo stagionale (SAD), noto anche come depressione invernale, può colpire chiunque in qualsiasi momento, anche coloro che non l’hanno mai sperimentato prima. Secondo la Mayo Clinic, il SAD è un tipo di depressione legata ai cambiamenti stagionali. In genere inizia in autunno e termina in primavera. Ora che le giornate sono sempre più fredde e brevi, potrebbe capitarvi di sentirvi giù, tristi o semplicemente di cattivo umore. Non vi resta che provare alcuni semplici cambiamenti domestici che vi possono aiutare a uscire dalla tristezza invernale!

Crea un ambiente confortevole per il sonno

Nella battaglia contro il disturbo affettivo stagionale, prendersi cura di se stessi, incluso dormire bene, è fondamentale. Se avete problemi a dormire la notte, assicuratevi che la vostra zona notte sia comoda e impostata a una temperatura piacevole. Considerate anche l’acquisto di tende oscuranti per tenere fuori la luce, così come biancheria da letto accogliente, infine candele o diffusori per una benefica aromaterapia.

Crea uno spazio per fare esercizio e mangiare bene

Non dimenticate di fare esercizio regolarmente e mangiare bene durante l’anno. Infatti, buone abitudini alimentari possono aiutare ad alleviare lo stress e l’ansia. Inoltre, restare in forma può dare una spinta al vostro umore e alla vostra autostima. Rifornite la vostra dispensa e il frigorifero con cibi salutari e facilmente accessibili in modo da non essere tentati da snack ammiccanti. Una buona idea sarebbe, inoltre, quella di allestire un’area dedicata agli esercizi in casa, nel seminterrato, nella camera degli ospiti o anche all’esterno, a seconda del tempo.

Illumina ogni stanza

combattere tristezza luce naturale

Foto Shutterstock | Maria Markevich

Durante il giorno, fate entrare più luce naturale possibile nella vostra casa. Aprite persiane e tende e spostate lo spazio di lavoro o l’area salotto più vicino a una finestra per godervi il ​​sole. Tagliate i rami degli alberi che bloccano la luce e considerate di fare un investimento in lucernari per illuminare una stanza buia della vostra casa.

Prendi un rullo per dipingere

I colori possono avere un impatto decisivo sul vostro umore. Quindi, se desiderate un semplice miglioramento della casa che possa aiutarvi a combattere i disturbi stagionali, dipingete una stanza. Sfruttate gli spunti dei colori di tendenza del 2022 per scegliere al meglio la tonalità giusta. Ricordate che i gialli favoriscono la felicità e l’ottimismo, mentre i rossi aiutano con sicurezza, eccitazione ed energia. I verdi possono calmare, mentre gli arancioni possono portare un senso di vivacità ed entusiasmo.

Abbraccia lo stile Hygge

L’hygge è un aspetto della cultura danese che si focalizza sull’intimità e il comfort. Quando siete bloccati in casa durante i mesi invernali e vi sentite un po’ tristi, abbracciare lo stile hygge a casa può aiutarvi a rilassare la mente e il corpo. Accendete la vostra candela profumata preferita, fate un bagno caldo o rilassatevi con un libro in un angolo intimo della vostra casa.

Conosci te stesso e sorridi

Conoscere sé stessi è fondamentale per uscire dai momenti più bui. Per farlo è importante anche guardarsi spesso, per accorgersi dei cambiamenti del proprio viso e del proprio corpo. Per questo è importante la presenza di specchi in casa, magari degli specchi rotondi che fanno tendenza ed ispirano allegria. Anche sorridere è importante. Quando si è tristi, un bel sorriso davanti allo specchio può risollevare l’umore. Provare per credere.

Ascolta buona musica

combattere tristezza musica

Foto Shutterstock | Dejan Dundjerski

La musica può essere un ottimo alleato per combattere la tristezza. Create un angolo dedicato alla musica nella vostra casa e non ve ne pentirete. Un luogo di relax, in cui allontanarsi dalle ansie della vita quotidiana ed abbandonarsi alle note della vostra musica preferita.

Fai un bagno caldo e rilassante

Un bel bagno caldo può aiutare a superare i momenti di tristezza. Rilassarsi nell’acqua calda, circondati dalle bollicine, magari leggendo un buon libro circondati da candele profumate, può rivelarsi davvero utile e rigenerante. Se non ce l’avete, potete pensare di scegliere una vasca da bagno che possa soddisfare tutte le vostre esigenze.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e Laureato Magistrale in Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono il design e l'ecologia.