Vitra design: poltroncina Slow chair

Vitra design: poltroncina Slow chair

Slow chair è una poltrona per interni ed esterni proposta da Vitra

da in Poltrone, Ronan & Erwan Bouroullec, Sedie di Design, Vitra Design
Ultimo aggiornamento:

    Slow Chair, nuova poltroncina per Vitra Home Collection, mette a segno ancora una volta una convincente re-interpretazione di un mobile classico come solo il fratelli Ronan ed Erwan Bouroullec sanno fare, garzie all’ utilizzo delle tecnologie più moderne. Il binomio di forme classiche e materiali innovativi funziona per una poltrona realizzata utilizzando un tessuto in maglia a rete molto resistente che viene fissato sul telaio della seduta. La struttura è in tubolare d’acciaio e le quattro gambe sono ottenute in pressofusione di alluminio.

    Il suo tessuto veste similmente a una calza, infilata sulla seduta e dando forma al sedile al quale è fissato un arco d’acciaio capace di grandi oscillazioni e di definire a sua volta il profilo di braccioli, schienale e gambe. Per raccordare il materiale tessile con la struttura, i margini del tessuto hanno una maglia più fitta che rende invisibile il tubolare sottostante.

    Tutto questo perchè i Bouroullec vogliono raggiungere un comfort e una trasparenza mai viste: un cuscino per il sedile e due piccoli cuscini per lo schienale, garantiscono una posizione di seduta comoda ed ergonomica.

    Slow Chair è facile da trasportare ed è adatta come seduta lounge per impieghi outdoor temporanei. Slow chair di Vitra può essere utilizzata in outdoor o indoor e il consiglio è di abbinarla a Slow Chair Ottoman, sempre realizzata con tessuto pensionato, ma un po’ più bassa e concava della poltrona.

    Mentre il telaio di Slow Chair e dell’Ottoman resta sempre di color melanzana, il rivestimento in tessuto di maglia è disponibile in tre varianti di colore: melanzana, marrone e crema, rosso e crema.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PoltroneRonan & Erwan BouroullecSedie di DesignVitra Design
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI