Marazzi al Salone del Mobile con Aria Pura, l’installazione di Mario Cucinella

Marazzi inaugura il suo nuovo showroom nel cuore di Milano, realizzato da Gianluca Rossi

da , il

    In concomitanza con l’inizio del Salone del Mobile 2013, Marazzi inaugura il nuovo showroom di Milano. Nel cuore del design district di Milano, l’azienda apre un grande spazio, circa 400 metri quadri, precisamente in via Borgogna 2. L’esclusiva apertura di questa boutique del design è stata accompagnata e corredata dalle presentazioni delle ultime collezioni Treverkhome, Trevekatelier, SistemN, Brooklyn, Oficina7 e i sistemi del Color Plan. Inoltre, l’architetto Cucinella ha realizzato per l’azienda una speciale installazione: Aria Pura.

    Il nuovo showroom milanese è stato realizzato da Gianluca Rossi, che ha creato per Marazzi ambienti arredati con complementi della stessa azienda. All’interno del grande spazio espositivo saranno presentate le ultime collezioni targate Marazzi. Tra queste potrete ammirare le nuove declinazioni in laricee in olmo della linea Treverkhome, Trevekatelier, con una collezione effetto legno effetto vintage, le nuove superifici materiche e formati grandi di gres tecnico di SistemN, Brooklyn, Oficina7, con il nuovo rivestimento sottile ma nel formato grande, e i sistemi del Color Plan.

    Per la speciale occasione, in vista anche del Salone del Mobile 2013, Marazzi presenta l’installazione ‘Aria Pura’, realizzata dall’architetto Cucinella, realizzata per partecipare alla mostra Hybrid Architecture & Design. Il concetto che il design ha scelto di esprimere attraverso il suo cubo monolitico, rivestito, tra l’altro, proprio con il gres SistemN dell’azienda, è quello del benessere dell’uomo. Il punto focale è quello di salvaguardare e proteggere la qualità dell’aria che noi tutti respiriamo, elemento e complemento essenziale della natura dell’uomo stesso. Ed è qui che si esprime e si snocciola il concetto di aria pura, rappresentata come una massa uniforme, un’entità reale, ma trasparente. Per ammirare l’installazione dall’interno bisogna accedere attraverso la rampa di ingresso, che porta verso l’alto. Dentro c’è uno spazio caratterizzato da luci e dalla vaporizzazione di aria purificata tramite augelli. Mario Cucinella, l’ideatore dell’opera, al tema dell’ambiente è particolarmente legato. Nel 2012 ha fondato la Building Green Future, un’organizzazione no profit pensata per promuovere l’architettura sostenibile e l’uso delle fonti di energia rinnovabile. L’opera di Cucinella realizzata per Marazzi la potrete visitare presso il Cortile d’Onore dell’Università Statale di Milano dall’8 al 21 aprile 2013.

    Più letti