La lampada Time out di Pedrali evoluziona in direzione ecodesign

La lampada Time out di Pedrali evoluziona in direzione ecodesign
da in Aziende, Designer, Luci & Lampade, Pedrali
Ultimo aggiornamento:

    pedrali lampada timeout

    La lampada Time out che è già un successo del marchio Pedrali, evoluziona in direzione dell’ecodesign grazie alla bella idea di sfruttare un alimentazione mista tra pannelli solari e batteria. Questo modello non ha bisogno di collegamento elettrico e quindi può essere posizionata ovunque, sia indoor che outdoor: così l’attenzione per l’ambiente si sposa con la possibilità di liberare la lampada dai cavi d’alimentazione elettrica e semplifica il suo utilizzo e la progettazione.

    La mobilità tipica di questa luce la rende molto utile in ambienti in cui si rende necessario modificare rapidamente e facilmente il contesto in funzione delle esigenze, sia living che contract e poi è chiaro il vantaggio di avere costi energetici che risultano praticamente azzerati.

    Per raccontare la genesi del progetto di Time Out è necessario evocare immagini di vita vissuta. Immagini che rimandano a passeggiate notturne in parchi soli¬tari accompagnati da presenze luminose; silhouette antropomorfe discrete che seguono il nostro cammino su di un lungomare al tramonto; funghi giganti di un bosco surreale che in un giardino d’estate impediscono la vista delle stelle ad un lettore distratto…. “ dicono i designers Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari che hanno lavorato al concept di Time out.

    253

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeDesignerLuci & LampadePedrali
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI