La Desert Nomad House del designer Rick Joy: originalità a contatto con la natura

La Desert Nomad House, un capolavoro architettonico realizzato da Rick Joy, che sorge in Arizona

da , il

    Desert Nomad House è il nome di una costruzione, realizzata da Rick Joy, immersa nella natura selvaggia nel bel mezzo dell’Arizona. Cos’è? Si tratta di una casa, composta da tre unità abitative, assolutamente fuori da ogni regola, lontana dai forti e intensi ritmi quotidiani, lontana dallo smog e dal caos. Volete trascorrere qualche giorno a contatto con la natura, via da tutto e da tutti e godere solo delle stelle e del silenzio? Ora sapete esattamente dove andare.

    Non è la prima volta che ci troviamo dinanzi ad un’abitazione immersa nella natura. Ci è già capitato con la Glass House, un capolavoro di design di Philip Johnson, sperduta nel verde del New Canaan. Quella che vogliamo presentarvi in questo articolo si trova in Arizona, ai piedi Tucson Mountain e il Saguaro National Monument Park. Si chiama Desert Nomad House ed è una villa di lusso composta, stranamente, da tre unità. L’opera è stata realizzata dal designer Rick Joy che ha voluto creare qualcosa di minimal e funzionale, qualcosa in cui il vero protagonista è il paesaggio.

    Come già detto, la casa è composta da tre unità abitative, distaccate ma vicine. Ognuna di essa ha una funzione ben precisa. La camera da letto, un’ampia zona di ben 157 mq, è una delle strutture che compongono la casa. Ovviamente, all’interno di questa, c’è anche il bagno. Un’altra unità è stata allestita a uso cucina e living room, il tutto su una superficie di ben 246 mq. L’ultima struttura è invece destinata al lavoro, dunque una grande zona ufficio che compone la più piccola delle unità, solo 71 mq.

    Grandi spazi tutti ben suddivisi, possiamo affermare. Tutte e tre le strutture sono realizzate in acciaio e vetro, affinché la natura penetri in ogni modo nel design e stile della casa. E gli interni? Qui è lo stile contemporaneo e minimal a primeggiare: le linee sono pulite ed essenziali, i colori sono naturalissimi, in perfetta continuità con la natura circostante, le finestre sono grandissime, ampie vetrate che permettono il massimo ingresso della luce.

    Volete provare l’ebrezza di vivere in una casa del genere? Sappiate che la Desert Nomad House è in vendita a ben 975 mila dollari ma è anche possibile affittarla a un prezzo di 400 dollari per notti; per un mese sono richiesti 8 mila dollari.