Come ottimizzare lo spazio in casa: 8 stanze in soli 39 mq [FOTO e VIDEO]

A New York un appartamento di 39 mq che ha 8 stanze

da , il

    Abbiamo la prova, è possibile ottimizzare lo spazio in casa, è possibile ricavare 8 stanze da un appartamento di soli 39 mq! Lo credete impossibile? Dovrete ricredervi perché un ingegnoso ragazzo di New York è riuscito nell’impervia impresa.

    Quando si ha una casa piccola, quando si dispone di una metratura scarsa e limitata immediatamente si pensa che avere tanti spazi funzionali sia impossibile. In effetti, non ci si sbaglia pensando qualcosa del genere. A farci ricredere, però, è un ragazzo di New York, che vive a Soho e che ha ottimizzato al meglio la propria casa. Più che di casa, più che di appartamento, dovremmo dire che ha ottimizzato al meglio la sua stanza, perché la sua residenza consiste in una camera da 39 mq. Ottimizzare non è un’impresa titanica ma quello che ha fatto il proprietario di questa casa è assolutamente al di sopra di ogni immaginazione. 39 mq e 8 stanze? A quanto pare si può! Guardando il video, che potete vedere nel nostro articolo, tutto sarà più chiaro. Il ragazzo ci mostra come è riuscito a creare tanti ambienti differenti in così poco spazio. Dove sono tutte le cose di cui ha bisogno? All’interno di ante e cassetti. In pratica, aprendo e spostando i giusti ‘pezzi’ si ‘compone’ la stanza che si desidera. Ben 8, in questo caso. Lui è Graham Hill, fondatore di Life Edited e decisamente è ricco di idee e talento. In effetti il suo lavoro è quello di aiutare le persone a sfruttare ogni singolo centimetro della propria casa, quello di progettare il loro appartamento utilizzando meno cose e spazio possibile. E l’ha fatto anche per i suoi 39 mq. Un cassetto diventa una scrivania, un telo per video-proiezioni può ‘celarsi’ nel soffitto, il letto è una parete a scomparsa… Ma Graham Hill non è l’unico designer al mondo a vivere in uno spazio più che ristretto.

    Gary Chang è un architetto e ha creato Domestic Transformer ad Hong Kong. Lo spazio a disposizione è ben più piccolino, soli 30 mq ma le stanze possibili sono 24! Praticamente incredibile! In realtà è più che possibile, grazie all’aiuto di un sistema di parete scorrevoli si possono avere a disposizione tantissimi ‘scenari’ diversi.

    In 24 mq è racchiusa l’impresa di Christian Schallert. L’appartamento in questione si trova a Barcellona e, per far sì che la casa fosse funzionale al massimo, si è ispirato agli interni delle barche. Nelle pareti sono integrati cucina, tavolo e letto.