Come decorare casa per un battesimo: idee easy chic per una giornata indimenticabile

Come decorare casa per un battesimo: idee easy chic per una giornata indimenticabile

Tante idee e consigli su come decorare casa per un compleanno, una serie di suggerimenti per trasformare il proprio appartamento in una location perfetta per accogliere amici e parenti

da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Ecco come decorare casa per un battesimo, un’alternativa alla solita festa in un ristorante o in un classico luogo da cerimonia. Con un pizzico di fantasia e creatività, infatti, si può trasformare il proprio appartamento in una location niente male, nella quale accogliere amici e parenti per questo evento così speciale. È indispensabile, però, sistemare bene gli spazi, in modo che i bambini più grandi possono muoversi liberamente senza pericoli e senza fare danni. Le decorazioni variano a seconda del sesso del bambini, ma che sia maschietto o femminucce, i colori devono farla da padrone. Si possono usare tutte le tinte più accese se non si vuole optare per i soliti rosa e azzurro.

    L’ingresso. Anche questo piccolo spazio deve essere decorato, magari con nastrini e palloncini colorati. Si può anche pensare di appendere una ghirlanda fuori dalla porta, un addobbo fai da te o acquistabile in un negozio specializzato. In rete si trovano tantissime idee per realizzare ghirlande fai da te. In alternativa si potrebbero utilizzare i colori dell’arcobaleno per contornare l’ingresso di casa.

    Per creare un’atmosfera speciale non possono mancare festoni di carta, decorazioni floreali e vasi da riempire con confetti o caramelle a seconda dei gusti.

    I marshmallow, i cilindretti di zucchero sono l’ideale per addobbi di questo tipo e poi piacciono tanto ai più piccini. Tuttavia le decorazioni devono essere contenute, per cui bisogna stare attenti a non farsi prendere dall’entusiasmo e strafare.

    Un’idea carina è quella di abbinare, per esempio, il colore dell’abito del bimbo ai palloncini, che rappresentano sempre un addobbo di grande effetto. Se gonfiati con l’elio possono essere legati ad una nastrino e disposti agli angoli del tavolo.

    E a proposito di tavola, è sufficiente un bel mazzo di fiori freschi per fare scena. Anche il buffet deve essere semplice e curato. Ciò significa che la tavola dovrà essere molto ordinata, con il dolce da una parte e il salato dall’altra e la torta al centro, da vera protagonista, come quando si decide di decorare casa per un compleanno.

    Tante anche le decorazioni di carta che si possono realizzare in casa: bandierine, girandole, festoni, ai quali si può dare la forma e la dimensione che si vuole. Cartoncini colorati, ruvidi o rigati o arricchiti con disegni, questo è quanto serve per realizzare addobbi originali e low cost. Nella galleria fotografica allegata al post trovate tante idee per decorare casa per un battesimo.

    439

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCome arredareInterior Design
    PIÙ POPOLARI