Afro chic, la tendenza dell’interior design per il 2017

Afro chic, la tendenza dell’interior design per il 2017

Lo stile afro chic è la nuova tendenza per la casa, che prende ispirazione dalle culture tribali, per portare in casa un fascino autentico e originale.

    Si chiama afro chic, la nuova tendenza dell’interior design per il 2017, un mix di culture tribali e tradizioni europee, che capovolge i codici del tradizionale arredamento etnico. Materiali, colori e forme si rinnovano, fondendo design contemporaneo ed elementi della terra, per oggetti dal forte impatto scenografico ed emozionale. Stampe geometriche, zebrate, animalier e tribali vestono accessori e complementi, tramutandoli in pezzi d’arredo dal gusto eccentrico ed originale.

    Dimenticatevi lo stile etnico, perchè l’afro chic capovolge i codici di questo genere d’arredamento in chiave contemporanea e innovativa. Ciotole, maschere, teste africane, statue, stampe con volti e tele con raffigurazioni di vita quotidiana entrano negli interni più chic, conferendogli un fascino autentico, proveniente da terre lontane.

    E’ proprio questa nuova tendenza dell’interior design per il 2017 a ispirare Studio Dimore Collection, cult-store di riferimento per il design vintage e contemporaneo, con due punti vendita, a Firenze e a Milano. Il team di esperti che ne fanno parte, sono alla costante ricerca dell’equilibrio perfetto fra materiali moderni ed elementi provenienti dal passato, dando vita ad oggetti unici, dotati di forme e anime tutte nuove.

    Da questa attenta ricerca sono nate le teste africane di Studio Dimore Collection, realizzate in terracotta e rivestite di perline in vetro colorato; perfette per arredare una casa dallo spirito eclettico, questi pezzi d’arredo saranno la nota distintiva di un interno minimalista o contemporaneo.

    Anche altri brand d’arredamento propongono interessanti elementi d’arredo, ispirati all’afro chic. Ne è un perfetto esempio il separè da interni Bond di Giorgetti Atmosphere, realizzato con anelli in massiccio di noce canaletto o laccato in finitura bronzo, con parti metalliche brunite. Drum Shade è invece la nuova lampada firmata Sebastian Wrong per Wrong London, contraddistinta dal paralume nei tipici tessuti africani.

    La collezione di lampade Velum, disegnata da Marco Costanzi per Fendi Casa prende ispirazione direttamente dalle maschere tribali africane. I materiali utilizzati sono i metalli, il bronzo e la pelliccia, che conferiscono all’elemento un fascino autentico e moderno al contempo.

    373

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriArredamentoArredamento soggiorno
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI