10 modi per muoversi a Milano durante la Design Week 2017

Scoprite insieme a noi quali sono i migliori 10 modi per muoversi a Milano durante la Design Week 2017. In questo modo non perderete tempo inutile e riuscirete a districarvi tra le strade della città durante il Fuorisalone.

da , il

    Ecco quali sono i migliori 10 modi per muoversi a Milano durante la Design Week 2017, per partecipare a tutti gli eventi e assistere ad ogni manifestazione. In occasione del Salone Internazionale del Mobile, la città lombarda si anima ancor di più: sono tanti i momenti imperdibili da segnare in agenda dal 4 al 9 aprile, le date del Fuorisalone 2017. Per riuscire a raggiungere tutte le esposizioni e vedere le più belle installazioni, vi suggeriamo una serie di modi per muoversi a Milano durante la Design Week 2017: scegliete quello che più fa per voi.

    Metro di Milano

    Tra i modi per muoversi a Milano per la Design Week 2017 c’è sicuramente la metro. È un ottimo e veloce mezzo di trasporto, con il quale giungere rapidamente nelle zone prescelte. Vi basterà capire quale linea della metropolitana di Milano prendere e assicurarvi di arrivare per tempo ai vari eventi del Fuorisalone 2017.

    Tram e Autobus di Milano

    I mezzi pubblici sono piuttosto efficienti, quindi affidatevi tranquillamente a tram e autobus di Milano. Riuscirete a raggiungere punti della città dove la metro non arriva, ma attenzione al traffico, perché è molto intenso, soprattutto negli orari di punta.

    Taxi di Milano

    Se non vi piace muovere con i mezzi pubblici, allora dovete preferire un servizio privato. Una buona soluzione è quella di scegliere i taxi di Milano. Riuscirete a raggiungere facilmente le location più ambite della Design Week 2017 ma, anche in questo caso, il traffico vi potrebbe risultare fatale.

    Uber Milano

    Uber Milano è un servizio di taxi alternativo, del quale avete sicuramente sentito parlare. Funziona tramite app: trovate il mezzo più vicino, controllate il traffico e il tempo che ci impiegherà per fare il percorso prescelto. Si paga con carta di credito e, a fine tragitto, si lascia un feedback all’autista e al servizio stesso.

    BIKEMI: in bici a Milano

    Se siete a Milano nelle date del Salone del Mobile 2017 e volete muovervi per i vari distretti del Fuorisalone, sappiate che un buon modo, pratico e autonomo, è usare la bicicletta. Il Comune ha attivato il servizio BIKEMI, un bike sharing che funziona pagando un abbonamento giornaliero (o di maggior durata).

    Enjoy: auto sharing a Milano

    Al posto della bici, possiamo consigliarvi un car sharing. Tra i migliori modi per muoversi durante la Design Week di Milano 2017 c’è Enjoy. Questo servizio, che funziona tramite un’app, vi permetterà di prenotare l’auto più vicina a voi, usarla per il tempo necessario e parcheggiarla quando avete terminato.

    Car2go: car sharing di Milano

    Sempre a proposito di car sharing, vi segnaliamo anche Car2go per muoversi a Milano durante il Fuorisalone 2017. Anche in questo caso si trova l’auto più vicina, la si usa per un tempo di 20 minuti e la si parcheggia dove è consentito.

    Auting: servizio di auto in prestito

    Auting è un nuovo servizio attivo a Milano che mette in contatto i Driver, ovvero chi cerca un’auto per un breve periodo, e gli Owner, ossia chi vuole mettere a disposizione il proprio veicolo quando questo è inutilizzato.

    Muoversi con la propria auto

    Se siete a Milano con la vostra auto, potete muovervi con questa. Avrete, in questo modo, la possibilità di andare dove desiderate e guidare in tutta sicurezza un mezzo di trasporto che conoscete bene.

    Muoversi a piedi a Milano

    Se siete interessati a una piccola zona dove si tengono più eventi, come la Tortona Design District, potete decisamente decidere di muovervi a piedi. In questo modo nessuno ostacolerà il vostro cammino. Ricordate solo di calzare scarpe comode e pratiche!