Viganò & C presenta le nuove poltroncine Maggy

Viganò &C presenta Maggy, una nuova linea di poltroncine di design ancora più performanti e confortevoli, che verranno presentate alla prossima Milano Design Week

da , il

    Viganò & C presenta le nuove poltroncine Maggy

    Tra le novità del prossimo autunno si inseriscono le nuove sedute di design realizzate dall’azienda brianzola Viganò e disegnate da Basaglia e Rota Nodari, Art director dell’azienda.

    Viganò presenta Maggy e Maggy Big

    Poltroncine Maggy Tondino
    Foto Viganò | Poltroncine Maggy

    Maggy e Maggy Big sono le ultime novità in fatto di sedute di design e verranno presentate dall’azienda in occasione della Milano Design Week 2021. Una poltroncina smart pensata per l’ufficio che pone l’accenno sulle evoluzioni estetiche del settore, ma senza nulla perdere in materia di comfort e funzionalità. Gli art director dell’azienda hanno concepito una poltroncina, (visitatore e meeting) provvista di un bracciolo che si abbassa rispetto allo schienale per accostare completamente la sedia al tavolo di lavoro. La scocca si regge su una leggera base in tondino di metallo, arretrata e sagomata a terra per non intralciare i movimenti dei piedi; la base tecnica, a 4 o 5 razze in pressofusione di alluminio, è ancora più performante, pensata espressamente per gli uffici, sale riunioni e per le postazioni di smart working.

    Poltroncine Maggy_Office
    Foto Viganò | Poltroncine Maggy Office

    Per quei contesti, invece, dove delle sedute si apprezza maggiormente l’appeal decorativo, come hotel e ristoranti, Maggy con gambe in frassino tornito è la proposta più adatta. Per le situazioni di rappresentanza viene proposta la versione vestita fino a terra, Maggy Big, le cui curve posteriori e di base, garantiscono il massimo comfort di seduta e stabilità.

    poltroncine Maggy_Big
    Foto Viganò | Poltroncine Maggy Big

    Un equilibrio tra ergonomia e design

    Poltroncine Maggy_Tondino
    Foto Viganò | Poltroncine Maggy

    Sia Maggy che Maggy Big presentano la seduta stampata in poliuretano, a cui il rivestimento tessile aderisce in modo da non generare alcuna piega.

    La gamma di 192 tessuti e pelli della collezione Viganò & C permette di sperimentare l’elemento colore, a cui il mondo del contract e dell’ufficio è sempre più sensibile, avendo superato l’associazione di idee tra ufficio e rigore cromatico a favore di un approccio smart e coordinato con altri elementi decorativi.

    Viganò & C incarna un’esempio innovativo del design made in Italy dove l’approccio sartoriale e tailor–made fatto di ricerca sui materiali e tecnologie è la base di partenza imprenscindibile per arrivare al giusto equilibrio tra estetica ed ergonomia.

    Il nostro obiettivo è l’attenzione verso le esigenze del cliente, per il quale sviluppiamo arredi dal design raffinato, in cui il comfort e l’attenzione per il dettaglio sono imprescindibili.”, ha dichiarato Ivano Viganò, titolare dell’azienda.