Come realizzare un vialetto da giardino fai da te: 5 idee semplici e originali da copiare

5 soluzioni semplici ed economiche per realizzare un vialetto da giardino fai da te: dal legno ai mattoni, ecco come usare i diversi materiali per abbellire il proprio angolo verde

da , il

    Come realizzare un vialetto da giardino fai da te: 5 idee semplici e originali da copiare

    Con l’arrivo della bella stagione il nostro giardino diventa il posto preferito della casa. Ma anche il nostro angolo verde necessita di cure e di un bell’arredamento, semplice da realizzare ma di grande impatto. Come fare quindi a realizzare un vialetto giardino fai da te? Ecco 5 spunti semplici e creativi per realizzare un vialetto e abbellire l’angolo verde.

    Vialetto con lastre di pietra

    vialetto
    Foto Shutterstock | Olena Serzhanova

    Una prima idea per realizzare il vialetto da giardino è quella di usare delle lastre di pietra. La pietra è un materiale perfetto in quanto necessita di pochissima manutenzione, è molto versatile e facile da posare, tanto da poterlo fare tranquillamente da soli, senza l’aiuto di un professionista. Oltre a scaldarsi molto meno, rispetto ad altri materiali, la pietra possiede una caratteristica antiscivolo, rendendola perfetta per chi possiede una piscina. Pietre e sassi sono l’ideale anche per realizzare un aiuola colorata.

    Vialetto con sassi

     vialetto sassi
    Foto Shutterstock | Finecki

    I giardini con sassi sono una delle proposte più interessanti e d’effetto per creare outdoor davvero incantevole. Per scegliere le pietre per il giardino possiamo optare per varie forme e dimensioni, a seconda del gusto personale. Un’ottima idea ma anche economica, che possiamo realizzare raccogliendo sassolini magari durante una gita in campagna o lungo un fiume. Generalmente, soprattutto per giardini di dimensioni modeste, si utilizzano sassi piccoli, dalla forma arrotondata, ma possiamo anche optare per dei sassi dalle dimensioni più importanti.

    Vialetto in ghiaia

    vialetto ghiaia
    Foto Shutterstock | AnEduard

    Il vialetto in ghiaia è un classico dei giardini all’italiana: molto semplice ed economico da realizzare, è in grado di donare un tocco unico di naturalezza al nostro angolo verde. Per mantenere il nostro vialetto sempre in ordine è bene delimitare bene i margini così da evitare che si sparga sull’erba, in quanto potrebbe creare numerosi problemi al momento del taglio del prato.

    Vialetto con mattoni

    vialetto mattoni
    Foto Shutterstock | JGA

    Per pavimentare un giardino fai da te, un’altra soluzione semplice ma d’impatto è quella di utilizzare i mattoni. L’ampia varietà di forme e colori offre infinite possibilità compositive: i mattoncini possono essere posati secondo uno schema a spina di pesce, oppure sfalsati o alternati tra loro con bordature perimetrali, per creare disegni personalizzati secondo il gusto e il contesto cromatico dell’habitat circostante. Per un tocco più rustico possiamo optare per dei mattoni in argilla, se invece ci serve un vialetto più resistente possiamo utilizzare i mattoni in calcestruzzo. Se ci avanzano mattoni possiamo sempre riutilizzarli per realizzare delle bordure per aiuole.

    Vialetto in legno

    vialetto legno
    Foto Shutterstock | Photographee.eu

    Un ultimo suggerimento per realizzare il proprio vialetto da giardino fai da te è quella di utilizzare il legno. Oltre ad essere semplice da realizzare, un sentiero costruito con le assi di legno sarà anche molto decorativo; il contrasto tra il legno e la vegetazione circostante, infatti, risulterà davvero armonioso e naturale. Si tratta di una soluzione anche molto economica, ad esempio riciclando tronchi di legno (che andranno poi tagliati in sezioni circolari) oppure riciclando dei semplici pallet.