Usare Alexa come antifurto? Il trucco che mette in sicurezza la tua casa

Desideri utilizzare Alexa come antifurto? Si può ed è semplicissimo: il trucco che mette in sicurezza l’intera casa.

La tecnologia, per nostra grande fortuna, sta andando sempre più avanti. Ad oggi abbiamo la possibilità di acquistare dei dispositivi che fanno molte cose al posto nostro e sono dei veri e propri compagnai di avventura. Uno di questi può essere Alexa. Quest’ultima ci tiene compagnia con un po’ di musica mentre puliamo casa o cuciniamo, ci aggiorna sulle previsioni meteo o ci racconta una favola o una filastrocca se glielo chiediamo. Insomma, una vera amica.

Ma sapevate che può essere utilizzata anche come antifurto? Vediamo insieme il trucchetto che ci consente, con un solo click, di mettere in sicurezza la nostra casa.

Utilizza Alexa come antifurto: sarà perfetta!

Negli ultimi anni, soprattutto in Italia, sono aumentati i casi di furto nelle case. Per chi ha una piccola villetta, o anche un appartamento, in una zona piuttosto ‘isolata’, in cui magari non vi sono negozi ed un via vai di persone, la paura aumenta sempre di più. Ci sono determinati periodi dell’anno, tra cui l’estate e le feste natalizie, in cui i furti in casa tendono ad aumentare sempre di più, creando una sorta di panico in ogni componente della famiglia.

Per fortuna i modi per poterci avvisare di un furto sono diversi e tra questi troviamo anche Alexa. Infatti, di seguito, vedremo in che modo possiamo attivare questa funzione, restando così più tranquilli mentre siamo fuori casa.

alexa antifurto
Come trasformare Alexa in un antifurto (Designmag.it)

La prima cosa da fare è avere in casa Alexa. Dopo averla acquistata e sintonizzata, mettendola in funzione, non dobbiamo fare altro che aprire l’applicazione di Alexa, andiamo sulla voce ‘altro’ e clicchiamo su ‘Routine’. Creiamo una voce nuova e clicchiamo su ‘Quando’, aggiungendo un evento. Clicchiamo ancora su ‘Casa intelligente‘ e scegliamo l’Eco dot che vogliamo funga da antifurto in casa. Andiamo su ‘Presenza’ spuntando la voce. In questo modo quando in una determinata stanza entrerà una persona, Amazon attiverà l’allarme. Ma in che modo?

Andiamo poi su ‘cosa far fare ad Alexa’ per determinare l’avviso di allarme. Possiamo ad esempio farle accendere delle luci, quindi clicchiamo su ‘Prese’ e scegliamo la lampada che desideriamo far accendere. In questo modo se qualcuno non autorizzato dovesse entrare in casa, Alexa rileverà la sua presenza e di conseguenza accenderà la luce nella stanza. In questo modo riusciremo a capire se vi sono altre persone in casa, oltre noi.

Impostazioni privacy