Tovaglie da tavola per l’inverno: le più belle del 2018

Le tovaglie da tavola per l’inverno sono tantissime e tutte diverse, sia per il colore che per i tessuti. Scegliere il modello adatto per la cucina è importante per rendere l’ambiente più accogliente.

da , il

    Le tovaglie da tavola per la stagione 2018 2019 sono tantissime e tutte differenti fra loro. Scegliere il modello che fa per noi è importante perché rende più accogliente ed elegante l’angolo cucina. Infatti, nelle collezioni dei vari brand di arredamento per la casa troviamo modelli monocolore oppure con stampe e fantasie ricercate. Per quanto riguarda la palette cromatica è un tripudio di nuance basic, dal total white al beige, fino al grigio; ovviamente, non mancano le tonalità più vibranti come azzurro, rosso, verde o giallo senape. Tante anche le proposte a fantasia e con stampa floreale, oppure, con disegni simpatici e divertenti.

    Tovaglie da tavola: quale scegliere in base al colore

    zara home tovaglia doppio strato
    Zara Home/Tovaglia doppio strato – € 89,99. Foto Zara Home.

    La prima cosa da guardare al momento dell’acquisto della tovaglia da tavola è il colore. Questo deve essere in linea con i propri gusti ed esigenze e, soprattutto, in base all’arredamento di tutta la casa. Se amate lo stile shabby chic potete optare per tovaglie classiche, rettangolari, beige oppure bianche.

    I modelli colorati sono perfetti per un cucina shabby, ma è importante scegliere colorazioni e nuance soft e pastello, come il beige, il rosa cipria o confetto, fino al grigio in tutte le sue sfumature.

    Per uno stile più rigoroso puntate tutto sulle tovaglie monocolore, oppure, sui modelli con delizioso bordino in contrasto.

    Per quanto riguarda i materiali e le texture, optate per il lino o il morbido cotone; evitate le stampe e le decorazioni, così come le tovaglie in poliestere.

    Come posizionare la tovaglia

    kasanova tovaglia stampa foglie
    Kasanova/Tovaglia stampa foglie verdi – € 7,90. Foto Kasanova.

    Dopo aver scelto la tovaglia più adatta alla vostra cucina, è bene riuscire a posizionarla sul tavolo in modo corretto.

    Una cosa importante da ricordare è che per posizionare bene la tovaglia, questa va stirata in precedenza e ben stesa sul tavolo, evitaando pieghe e striature.

    Per quanto riguarda le sue dimensioni, il galateo vuole che la tovaglia debba essere posizionata in modo centrale, così da ricadere in maniera uguale da tutti gli angoli della tavola.

    La cosa importante è che una volta stesa sul tavolo, questa deve avere un risvolto di massimo 30 centimetri per non recare disagi sulle gambe dei commensali. Inoltre, è assolutamente sconsigliato e fuori luogo inserire una tovaglia lunga fino alle gambe del tavolo.