Avete mai sentito parlare del salotto da conversazione?

Come deve essere un salotto da conversazione? Ecco come arredare lo spazio creando un ambiente accogliente e confortevole, capace di stimolare la convivialità, dove fare lunghe chiacchierate con la famiglia o con amici e parenti.

Interior,Of,The,Living,Room.,3d,Illustration.

Un salotto da conversazione deve essere disposto in modo da creare un contatto visivo fra le persone, o perlomeno agevolarlo. La soluzione ideale in genere è quella di arredarlo con dei divani lineari da posizionare in maniera frontale, oppure abbinati con poltrone poste in maniera adeguata nell’ambiente.
Nel caso il salotto sia molto grande, si possono disporre anche tre divani a ferro di cavallo, dove possono trovare posto tante persone. In questi casi la disposizione angolare dei due divani, abbinati a due poltrone posizionate di fronte, è certamente la migliore, ed è anche quella che consente di ottimizzare lo spazio in profondità.
Le poltrone sono sempre più utilizzare per arredare salotti da conversazione estremamente funzionali e l’ampia scelta di modelli permette di scegliere quelle che si adattano maggiorente al contesto

divani soggiorno

Poltrone e divani abbinati ad hoc

Comode e facili da spostare, vanno abbinate al divano da conversazione cercando di adattarla al meglio. Ad oggi, a differenza che in passato, è difficile trovare divani e poltrone già abbinate, per cui bisogna giocare sui tessuti per creare armonia nell’ambiente.

salotto componibile

A questo proposito, si possono mettere nello stesso spazio divani e poltrone di modelli diversi ma con tessuti in coordinato, che creano un effetto gradevole e accogliente. Oppure si può scegliere un colore uguale per tutte le sedute, a prescindere da quali siano le forme, o ancora ci si può concentrare su dettagli importanti come la rifinitura dei bordi.
Il segreto per creare un salotto da conversazione perfetto, mettendo in uno stesso ambiente anche divani e poltrone di modelli diversi, sta dunque nel creare un filo logico, che accomuni tutti i pezzi di arredo, a prescindere dalle forme e dall’altezza dello schienale.

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.