Uno studio rivela le migliori piante per il green roof

Ecco quali sono le piante migliori per i tetti verdi secondo uno studio sui green roof condotto dal Giardino Botanico di Chicago su 216 specie di piante differenti.

green roof

Foto Shutterstock | Aleksei Kochev

Siete affascinati dall’idea di realizzare un roof garden o comunque un green roof sul tetto della vostra abitazione? Allora potrebbe esservi utile conoscere le migliori piante da collocare sui tetti verdi, sua per quanto riguarda la loro capacità di sopravvivenza che la qualità ambientale dovuta alla loro presenza.

Lo studio realizzato dal Giardino Botanico di Chicago ha interessato un totale di 216 specie di piante ed è stato il più approfondito esperimento condotto sull’argomento. Le piante sono state vagliate sia sui tetti verdi intensivi (strato di terra da 7 a 14 cm) sia sui tetti verdi estensivi (strato di terra da 15 a 20 cm).

Tutte le analisi e le sperimentazioni sono state condotte presso il Conservation Science Center Plant, un laboratorio certificato LEED Gold della superficie di ben 3500 mq, con due tetti verdi da 750 mq, esposti uno a nord ed uno a sud.

Attraverso un complesso meccanismo di monitoraggio, i ricercatori hanno potuto determinare i benefici dei diversi tipi di giardini pensili e le diverse reazioni dei vari tipi di piante. Con così tanti dati resi disponibili, i progettisti dei garden roof sono stati in grado di fare dei confronti sperimentali su altri giardini della stessa tipologia.

I parametri di valutazione per la scelta delle piante per i tetti verdi sono stati: la sopravvivenza complessiva, la salute ed il vigore, la tolleranza del caldo e della siccità, la resistenza al freddo. Alla fine sono state nove specie vegetali a raggiungere il punteggio massimo (5 stelle su 5) per aver dato prova delle migliori prestazioni di sopravvivenza e di adattamento.

Quindi, per voi che seguite l’architettura ecosostenibile e state pensando di creare un tetto verde, sappiate che le migliori piante per la coltura del green roof sono: Antennaria dioica, Calamintha Nepeta (Nepeta), Juniperus chinensis var. sargentii ‘Viridis”, Phlox sublata “Apple Blossom”, Phlox subulata “Emerald Blue”, Phlox subulata “Snowflake”, Rhus aromatica “Gro-Low”, Sporobolus heterolepis, Sporobolus heterolepis “Tara”.

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.