Lampade da terra design, il giusto complemento per ogni ambiente

da , il

    Lampade da terra design, il giusto complemento per ogni ambiente

    In salotto, in uno studio o in un’elegante camera da letto, le lampade da terra di design hanno il notevole vantaggio di modificare lo spazio accendendolo di luce. Forme, volumi e materiali concorrono a creare un’atmosfera sofisticata in ogni angolo della casa e a illuminare le zone d’ombra.

    Dove posizionare la lampada da terra

    Il luogo privilegiato per una lampada di design è un angolo della casa che soffra della mancanza di luce e al quale serva un pizzico di carattere.

    Il giusto complemento d’arredo servirà non solo a illuminare, ma anche a decorare e modificare l’ambiente in base al suo stile e anche alla posizione. Per esempio, in uno studio dalle linee minimal, la lampada da terra sarà il pezzo statement, quello che attira lo sguardo e dona profondità agli spazi. In questo caso, si può scegliere un modello audace, dalle linee estrose e dai colori forti in contrasto con l’arredamento neutro dell’ambiente, oppure mantenere linee moderne e scandinave con la scelta di metallo, acciaio e legno.

    Diverso è il discorso per le lampade da terra di design da posizionare in camera da letto o in salotto. Più raccolti, intimi e personali, questi ambienti trarranno giovamento da materiali ricercati e luci più soft. In questo caso, perfetti i paralumi in tessuto che filtrano la luce; i materiali trasparenti e leggeri come vetro acrilico e pyrex; le innumerevoli forme assunte dal policarbonato.

    In un ambiente romantico le linee si fanno più morbide e sinuose, mentre i toni pastello e le superfici riflettenti diventano luxury: vetro di murano e cristalli swarovski, perfino ceramica e marmo di Carrara. Qui a dare il tocco di magia non è solo la luce, ma il modo in cui passa attraverso materiali cangianti e forme inusuali e crea una vera metamorfosi nell’ambiente circostante.

    Lettura, studio e relax

    Quando si parla di lampade da terra, la mente corre alle classiche piantane da lettura e alle grandi scrivanie in rovere delle zone studio più ricercate. Ma anche un morbidissimo divano o una poltrona moderna hanno bisogno della giusta luce. La comodità dei bracci orientabili permette di direzionare il fascio proprio dove serve.

    Così il design si unisce alla funzionalità di questi oggetti d’arredamento che diventano compagni di serate insieme ad un buon libro, pomeriggi di studio, momenti ad alto tasso di concentrazione.

    Una volta stabilita la funzione, lo stile e la posizione, va scelto il tipo di illuminazione della lampada da terra.

    L’uso dell’oggetto d’arredo infatti detterà la decisione tra luce fredda e calda, lampade alogene o a LED. Queste ultime hanno un bassissimo consumo energetico e sono decisamente più eco-friendly.

    La potenza luminosa, sia con luce calda che con luce fredda, le rende ideali in ogni ambiente e per ogni tipologia d’uso.

    Una novità molto apprezzata nel mondo dell’arredamento d’interni sono le lampade di design con dimmer.

    Danno infatti la possibilità di graduare la luminosità, passando da condizioni di luce intensa per la lettura ad atmosfere più soft per le chiacchiere tra amici.

    Un altro elemento che crea convivialità? Le lampade da terra di design per gli ambienti esterni, utili anche a separare gli spazi in giardino.