Copribase albero di Natale: le idee più originali da copiare

Ecco alcune idee originali per i copribase dell'albero di Natale. Dalla cesta in vimini, al sacco di iuta fino alla base con un vecchio baule. Tante ispirazioni per abbellire in modo unico il proprio albero.

soggiorno addobbato con albero di natale

Foto di Shutterstock | New Africa

Ogni anno ci prepariamo ad addobbare l’albero di Natale più bello di tutti i tempi, ma spesso ci concentriamo sulla sua chioma non considerando di abbellirlo anche ai piedi con un bel copribase per l’albero di Natale.

Il copribase per l’albero permette, oltre che donare senso estetico agli addobbi, anche di creare più stabilità all’intero albero. Perciò una volta che avrete capito come addobbare l’albero di Natale potreste pensare di creare un copribase abbinato alle decorazioni natalizie.

I più bei copribase per l’albero di Natale

Ad esempio se avete un albero di Natale bianco con tocchi di colore, la base andrà creata seguendo lo schema di colori o lo stile scelto. Il risultato sarà davvero chic.

Con un pò di manualità potrete creare delle basi per coprire la base dell’albero in maniera creativa e davvero originale.

Vediamo dunque qualche idea originale per dei bellissimi copribase dell’albero di Natale con differenti materiali ed oggetti di recupero.

Base con la cesta di vimini: semplice da realizzare e d’effetto

albero di natale con base cesto vimini
Foto di Pinterest

Perfetto per un’albero di natale in stile shabby chic il copribase con la cesta di vimini, coprirà completamente i piedi dell’albero donando al tutto un tocco più rustico.

Si tratta di una vera e propria cesta in vimini o rattan, rovesciata in cui potrete infilare la base dell’albero. In commercio se ne trovano davvero di ogni tipo.

Se volete realizzarne una con il fai da te, vi basterà prendere una cesta, di quelle senza maniglie e rimuovere la base et voilà, il gioco è fatto!

Copribase con la carta crespa: un’idea carina per la base dell’albero di Natale

base albero con carta crespa
Foto di Pinterest

La carta crespa si presta davvero ad ogni utilizzo. In questo caso lavorandola intorno alla base dell’albero potrete creare una sorta di ciotola in carta che andrà a nascondere la base del vostro alberello.

Potrete scegliere il colore di carta crespa che preferite, ad esempio se avete scelto delle decorazioni natalizie con materiali naturali, prediligete un colore naturale come quello in foto.

Gonna per l’albero di Natale in tessuto: un lavoretto per chi ama il cucito

albero di natale con copribase tessuto
Foto di Pinterest

Le basi per l’albero di Natale in tessuto sono anche chiamate gonne perchè appunto, fungono da gonna che copre le gambe dell’abete.

Se volete un copribase in tessuto sono due le alternative: potreste acquistarne uno già pronto, dato che in commercio ne esistono davvero di ogni tipo, oppure se siete brave a cucire, potreste confezionarne uno con le vostre mani.

Nel secondo caso, non dovrete far altro che scegliere il tessuto natalizio che più vi piace e ricavare la sagoma come se doveste tagliare una vera e propria gonna.

Quindi tagliate un cerchio di tessuto piegatelo formando uno spicchio e ritagliate la punta di tessuto. Una volta terminato aprite il tessuto e cominciate a cucire gli orli.

Se avete deciso per delle decorazioni natalizie per una casa in stile country, di certo il tessuto che dovrete scegliere sarà a quadri!

Come coprire la base dell’albero con un sacco di iuta

albero natale con base in iuta
Foto di Pinterest

Un’altra bella idea per coprire la base dell’albero è quella di procurarsi un sacco di iuta.

Una volta ottenuto, dovrete semplicemente posizionare la base al suo interno e se lo desiderate potreste anche imbottirlo leggermente.

A questo punto non vi resterà che chiudere l’estremità con un bel fiocco abbinato magari a degli addobbi di natale fai da te, per un tocco finale in perfetto stile handmade.

Copribase dell’albero di Natale con vaso: un’idea semplice per nascondere i piedi

copribase albero natale con vaso
Foto di Pinterest

Un’idea semplice a cui ispirarsi è quella di usare un vaso per coprire i piedini dell’albero o il tronco nel caso in cui si trattasse di un albero di Natale vero.

Scegliete un vaso di grandi dimensioni adatte a contenere la base e successivamente riempite il vaso con della ghiaia, del potpurri o con dell’ovatta per simulare la neve.

Se non volete un semplice vaso e preferite qualcosa di più creativo, potreste pensare di abbellirlo, ad esempio incollando del cordoncino naturale con della colla a caldo, come in foto, fino a coprire l’intero vaso.

Questo coprivaso potrà ospitare qualsiasi tipologia di albero, compresi gli alberi di Natale più di tendenza.

Copribase con vecchio baule: un’idea creativa con oggetti di recupero

albero natale in un vecchio baule
Foto di Pinterest

Amanti delle addobbi natalizi originali, mi rivolgo proprio a voi! Creare un copribase per l’albero con oggetti vintage e di recupero può essere l’idea geniale che stavate aspettando.

Se in casa possedete un vecchio baule, quelli dove le nonne solitamente conservano la biancheria per intenderci, potrete utilizzarlo per coprire i piedi dell’albero di Natale.

Se si tratta di un baule piuttosto capiente, non dovrete far altro che inserire al suo interno l’albero di Natale, lasciando il coperchio aperto a mo’ di scrigno magico. L’effetto finale sarà davvero strepitoso!

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Susanna Cicconi

Copywriter e Content Creator con una particolare attenzione alla SEO. Viaggiare è il carburante per la mia mente, una valigia è sempre dietro l'angolo pronta per essere riempita con nuove avventure e nuovi stimoli.