Come usare la pittura chalk paint per dare un tocco retro ai mobili

Usare la pittura chalk paint è molto semplice e grazie alla sua consistenza potete dare nuova vita non solo ai mobili ma anche ad altri oggetti di casa e giardino!

barattolo e mobili dipinti con la pittura chalk paint

Foto Shutterstock | Balint Koban

Volete sapere come usare la pittura chalk paint per ridare vita ai vostri mobili? Ecco una piccola guida per usare questo tipo di vernice molto coprente e opaca, che sembra gesso, e che è molto usata per rinnovare gli arredi in chiave shabby chic. Ma potete usarla non solo sui mobili in legno, bensì anche su metallo, vetro, plastica, ceramica, pareti e carta da parati.

Usare la pittura chalk paint in poche e semplici mosse

 dipingere mobili con la chalk paint
Foto Shutterstock | StockLite

Il vantaggio della chalk paint è che è talmente coprente che riesce a nascondere qualsiasi imperfezione. Dunque non vi servirà preparare la superficie del mobile o della parete che intendente verniciare. Insomma potrete facilmente evitare gli errori che si commettono quando si dipingono i mobili. Altra caratteristica positiva è che asciuga velocemente e non riflette la luce, essendo opaca.

Soggiorno con complementi di arredo in stile shabby chic
Foto Shutterstock | Pinkystock

Ma come usare la pittura chalk paint? Ecco in breve alcuni consigli per mettervi subito all’opera, anche per rinnovare un mobile da giardino!

  • Capovolgete il barattolo di chalk paint qualche ora prima dell’uso.
  • Prendete il mobile o l’oggetto che intende verniciare e spolveratelo accuratamente.
  • Se ci sono parti che non volete pitturare copritele con la carta gommata.
  • Aprite il barattolo e mescolate bene la pittura, se il barattolo è grande trasferite la quantità che intendete usare in un altro contenitore.
  • Intingete il pennello o il rullo e stendete la chalk paint sulla superficie desiderata.
  • Una mano è sufficiente per ottenere una finitura stile shabby.
  • Due mani vanno bene per un effetto liscio coprente.
  • Una volta terminato stendete la cera protettiva per rendere il mobile impermeabile e resistente ai graffi.

Ovviamente questa è una guida basic, ci sono diverse tecniche per stendere la chalk paint. E se volete decapare un mobile per dargli un tocco vintage, non vi resta che leggere il nostro speciale sul tema!

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.