Il catalogo Ikea 2021 diventa un podcast di 4 ore

Dopo l'addio al catalogo cartaceo, Ikea ci accompagna in un viaggio sonoro alla scoperta del suo universo di mobili e oggetti

da , il

    Il catalogo Ikea 2021 diventa un podcast di 4 ore

    Quando Ikea ha annunciato l’addio al catalogo cartaceo, un pezzo del nostro cuore se n’è andato con lui. Quante volte nel corso degli anni lo abbiamo sfogliato, sognando e progettando la nostra futura casa. Quante volte lo abbiamo consultato in cerca di nuove idee. Quante volte lo abbiamo aperto per progettare la cameretta del primo bebè in arrivo. Il letto a castello per i bambini, la prima scrivania, la prima casa, il grande tavolo per ospitare gli amici a cena, insomma, che lo vogliamo o no, i cataloghi Ikea hanno fatto parte della nostra vita. Ma quando tutto sembrava perduto, ecco che Ikea torna a farci sognare a occhi aperti, con il suo nuovo podcast.

    Leggi anche: IKEA, L’ADDIO ALLO STORICO CATALOGO A 70 ANNI DALLA SUA NASCITA

    Il catalogo Ikea diventa un podcast

    Ebbene sì, il catalogo Ikea 2021 è diventato ora un podcast di ben 4 ore. Ma di cosa parla esattamente? La formula è più semplice e vincente di quanto si poteva prevedere. Una voce narrante, accompagnata da musiche e rumori di sottofondo, sfoglia il catalogo Ikea e semplicemente descrive quanto vede. Via libera all’immaginazione! Mentre la voce di Ikea ci accompagna alla scoperta dei suoi oggetti (con tanto di prezzo), la nostra mente può spaziare e iniziare a immaginare la casa dei suoi sogni.

    Di cosa parla ogni capitolo

    Che lo ascoltiate in macchina andando al lavoro, oppure a casa mentre ordinate l’armadio, poco importa. L’azienda svedese saprà portarvi in un viaggio unico, pensato proprio come il famoso percorso dei negozi Ikea, unico, originale e pieno di idee. Ogni capitolo audio si concentra su una diversa casa ammobiliata come da catalogo tradizionale, oltre ad offrire diversi consigli su come arredare e decorare. L’audio è disponibile gratuitamente su YouTube, Spotify e Audiobooks.com.

    Leggi anche: IKEA CATALOGO 2021, TUTTE LE NOVITÀ PER ARREDARE LA CASA

    Un dono per le persone chiuse in casa

    L’idea nasce per dare alle persone chiuse a casa qualcosa di nuovo da ascoltare. Non è un mistero, infatti, che in tempi di pandemia i podcast abbiano preso sempre più piede, per affermarsi come una nuova forma di intrattenimento. “Sappiamo che, a questo punto, avrete ascoltato ogni possibile podcast, audiolibro e playlist, quindi forse potreste ascoltare qualche nuova rilassante storia, mentre vi preparate a tornare alla vita normale“, spiega il narratore, invitando a pensarlo come a un “viaggio per le orecchie”.

    Leggi anche: SEDIE IKEA, PREZZI E MODELLI NEL CATALOGO 2021

    L’addio di Ikea al catalogo cartaceo

    Ikea aveva annunciato l’interruzione della produzione del catalogo cartaceo l’anno scorso dopo 70 anni di vita. Pubblicato per la prima volta nel 1951 e distribuito in 285mila copie nel sud della Svezia, si tratta del catalogo di arredamento più diffuso al mondo, tradotto in 32 lingue, con una tiratura che, nel 2016, ha sfiorato le 200 milioni di copie: numeri impressionanti che fanno concorrenza ai più grandi bestseller della storia, come la Bibbia e Harry Potter. Ma, nonostante il suo successo, la Bibbia di Ikea sparirà per sempre dalle nostre case. E allora perché non rifugiarci per qualche ora nel suo podcast?