Biofilia, il segreto dell’architettura nella natura

Tra le tendenze che stanno avendo un successo sempre maggiore c'è la progettazione biofilica che porta ad un miglioramento della qualità della vita all’interno degli ambienti domestici e non

da , il

    biofilia

    Biofilia significa letteralmente amore per la vita e con la progettazione biofilica si intende la tendenza di far entrare la natura nell’architettura degli ambienti. In questo caso il riferimento è alla natura viva che possiamo portare in casa, come ad esempio le piante da interni. Per aumentare il nostro benessere e allontanare lo stress l’aggiunta di piante in una stanza è una soluzione semplice e immediata. Integrarle in un angolo dove i colori scelti per le pareti e l’arredo sono naturali aumenta la percezione del comfort.

    come arredare in stile jungle
    Foto Shutterstock | New Africa

    Questo tipo di architettura può essere applicata alle case ma anche ai luoghi pubblici. All’interno degli ambienti sono privilegiate l’illuminazione naturale e la qualità dell’aria, gli arredamenti sono fatti di materiali naturali e i colori sono ispirati alla natura. Ovviamente la scelta di determinate piante viene fatta con estrema cura.

    In sostanza il biophilic design è la tendenza del futuro per quanto riguarda la progettazione degli interni eco-sostenibile ed empatica. La biofilia si sta imponendo andando al di là dell’urban jungle. Infatti già nelle nuove produzioni si notano come le stesse strutture dei mobili siano integrate con vasi e spazi dove inserire piante, il tutto per cercare una sempre maggiore sintonia con la natura e il pianeta che abitiamo.