Avanti in bagno c'è posto per tutti

Avere a disposizione un bagno in cui si possono svolgere contemporaneamente tante cose è un gran vantaggio per tutti. E allora, spazio all’arredo doppio, comodo e funzionale, anzi addirittura essenziale per rendere il bagno ancora più comodo e confortevole!

doppio lavello color legno naturale con specchi rotondi

Foto Shutterstock | ImageFlow

La tendenza dell’arredo doppio si va diffondendo sempre più e non solo per ambienti come soggiorno o salotto, ma anche per il bagno. Avere in questo spazio la disponibilità di arredi e accessori in quantità doppia, oltre che rendere lo spazio più accattivante, contribuisce a renderlo ancora più funzionale e vantaggioso per tutti.
Ad esempio, un doppio lavabo è l’ideale per lavare il viso senza problemi anche quando si è in due in bagno. Ognuno si lava nel proprio lavabo e senza togliere spazio all’altro, permettendo così di risparmiare tempo.
Un doppio lavano implica anche una doppia specchiera, quindi potersi guardare e svolgere le operazioni di trucco e strucco, barba e altro senza togliere visualità all’altro. La stessa cosa con gli elementi d’arredo come le colonne e le mensole.

Arredo doppio funzionale ed elegante

Installare delle doppie colonne vuol dire avere a disposizione più spazio per riporre accessori e oggetti necessari per l’igiene, la bellezza e la cura del corpo. Le colonne, per ottimizzare lo spazio, si possono appendere anche al muro, sospese, così da non ingombrare il pavimento e poterle sistemare facilmente.
Per quanto riguarda le doppie mensole, altrettanto comode e perfette come salva spazio, sono ottime per posare asciugamani, prodotti, e molto altro, e tenerli a portata di mano.
L’arredo doppio è anche sinonimo di eleganza e vedere diversi pezzi uguali sistemati in maniera armoniosa rende il bagno ancora più chic. Ovviamente a beneficiarne sono coloro che lo usano tutti i giorni, che avranno modo di apprezzare il doppio arredo.

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.