10 tutorial da vedere assolutamente prima di dipingere le pareti di casa

Che vogliate un effetto spugnato o creare disegni geometrici, grazie ai migliori tutorial potrete dipingere in autonomia ogni parete e muro della casa

da , il

    10 tutorial da vedere assolutamente prima di dipingere le pareti di casa

    Ormai esistono tutorial davvero per ogni ambito del fai-da-te. Sui social da YouTube a Instagram, spopolano video che mostrano come, per esempio, dipingere le pareti di casa in maniera semplice ma tutt’altro che noiosa, tra colori e tecniche di tendenza ma alla portata di tutti.

    Grazie alla condivisione di appassionati e professionisti, è possibile cimentarsi in autonomia nel personalizzare la propria casa, rendendola ancora più unica, oltre che permettere un consistente risparmio.

    Ecco i 10 tutorial da non perdere per dipingere le pareti di ogni angolo della casa.

    Come creare l’effetto delabrè

    pittura effetto delabrè
    Foto Shutterstock | Syoma Antonov

    Per una casa rustica e shabby chic, l’effetto delabrè alle pareti non può mancare: elegante, romantico e raffinato, richiama atmosfere bucoliche e antiche.

    Si stratificano vernice e decori per creare il risultato materico desiderato, scrostato e rovinato ad arte. Per quanto i riguarda i colori, alla base bianca si sommano tinte pastello polverose: la più gettonata è il verde salvia, alternata al beige e al color legno.

    Pittura effetto incrociato per un muro elegante

    pittura effetto incrociato
    Foto YouTube | uciccolorivernici

    Una parete tinta unita può diventare unica con l’effetto incrociato. Si realizza con pitture acriliche e acquose, facili da lavorare ma anche molto sottili, che si stratificano senza creare texture.

    Dopo aver steso un primer come base, si distribuisce il colore con pennellate ampie creando delle croci usando un pennello largo a setole fitte. Si può utilizzare un solo colore per creare un effetto più discreto, oppure due nuance leggermente diverse ma sulla stessa scala di chiari e scuri.

    L’effetto spugnato: facilissimo da fare

    effetto spugnato
    Foto Shutterstock | Attitude

    Lo spungato è un grande classico dell’interior design, che si adatta molto bene all’ingresso e il soggiorno. Può essere realizzato in tutti i colori, ma anche con vernici metallizzate.

    Usare spugne naturali è meglio rispetto a quelle sintetiche poiché consentono di creare un effetto più impreciso e dinamico, rendendo anche più semplice l’applicazione e la distribuzione del colore.

    Come creare una decorazione semplice ma d’effetto

    come creare una decorazione semplice vernice
    Foto YouTube | Creativissima ME

    Se avete manualità e siete persone creative, le pareti possono diventare la vostra tela. Fondamentale è progettare con cura il disegno o il decoro che volete realizzare (a meno che non siate degli artisti, ovviamente), calibrando bene forme e colori in base agli altri elementi dello spazio.

    Su una parete ben liscia, applicare lo scotch di carta per definire con precisione i bordi entro i quali distribuire il colore, che andrà applicato con pennelli piccoli e precisi.

    Come dipingere una parete degna di Pinterest

    parete effetto pinterest
    Foto Shutterstock | Africa Studio

    Con “effetto Pinterest” si intende un’estetica piacevole, ma originale, estremamente trendy. Una decorazione semplice ma che accosta colori inaspettati è assolutamente in linea con lo stile del popolare social di bacheche ispirazionali.

    La creatività di ciascuno è alla base di questo stile, che deve però essere molto pulito e curato, pur non essendo rigido e severo. I colori perfetti sono pastello o pieni non accesi.

    L’effetto sabbiato per una casa elegante

    pittura effetto sabbiato rullo
    Foto Shutterstock | JOAT

    Il sabbiato è una tecnica tradizionale per realizzare le pareti di casa. Si presta anche a colori più scuri e intensi, dando loro maggiore dinamicità per un effetto elegantissimo, per esempio, per la camera da letto.

    Dopo aver ben preparato la parete, si utilizza un pennello senza manico, da manovrare direttamente con la mano, di dimensioni medio piccole, dandone pennellate leggere e brevi.

    effetto sabbiato con pennello
    Foto Shutterstock | Juice Flair

    Per un effetto più deciso, che mostra al meglio la stratificazione del colore, si usa invece un pennello leggermente più grande.

    In questo caso, le pennellate devono essere più ampie: è una tecnica che si presta alle pareti particolarmente grandi, specialmente del salotto.

    Dipingere in maniera creativa

    Come dipingere in maniera creativa
    Foto Instagram | @bedrooms_of_insta

    Il bello della pittura è che consente anche di creare disegni con la vernice, mettendo alla prova manualità e inventiva. Questi bellissimi ventagli di colore rinfrangono molto bene la luce: può essere un’idea per una stanza buia che ha bisogno di qualche accorgimento per sfruttare al meglio la luce.

    https://www.instagram.com/reel/CSMokpHHkRd/?utm_source=ig_web_copy_link

    Per mantenere al massimo la precisione del gesto, anche in questo caso si usa un pennello senza manico, di dimensioni più o meno grandi a seconda dell’effetto desiderato.

    Creare effetti geometrici con la pittura

    pittura disegni geometrici
    Foto Shutterstock | chintankumar gajjar

    Le geometrie, che siano semplici righe o disegni più complessi, sono sempre un’ottima idea: decorano in maniera elegante senza passare mai di moda.

    Anche in questo caso, è importante creare un disegno su carta prima e poi riprodurlo su muro, usando lo scotch di carta per definire ogni dettaglio e aspetto. Attenzione a non esagerare coi colori o comunque sceglierli in maniera armonica con l’arredamento.

    Realizzare una parete effetto mattoni

    pittura effetto mattoni
    Foto Shutterstock | archideaphoto

    I mattoni a vista sono un trend vivissimo che tocca tutti gli ambienti della casa, che a seconda dell’interpretazione si inseriscono in contesti rustici oppure industriali se abbinati alla pittura effetto cemento.

    Ma non sempre è possibile arrivare a quelli presenti nel muro, perciò si possono tranquillamente ricreare con la pittura.

    Si creare la struttura dei mattoni con lo scotch di carta, si passa dello stucco per rendere la superficie ruvida e imprecisa, si dipingono le mattonelle con un pennello piccolo tamponando con uno traccio e usando colori diversi per un effetto realistico.