Soffitto basso: 10 trucchi per valorizzarlo al meglio

Esistono trucchi e idee vincenti da mettere in pratica per ingrandire lo spazio verso l'alto evitando di incorrere nella tipica sensazione di soffocamento che si viene a creare quando siamo in presenza di un soffitto basso.

da , il

    Soffitto basso: 10 trucchi per valorizzarlo al meglio

    Se la tua casa ha il soffitto basso, ecco 10 trucchi per valorizzarlo al meglio giocando con i colori, la luce, i pattern, gli arredi e i volumi. Esistono infatti degli escamotage per slanciare in verticale gli ambienti nonostante i centimetri in altezza siano esigui, giocando quindi con gli effetti ottici per valorizzare al meglio un soffitto basso. Queste dieci idee vi permetteranno quindi di aggiungere un’altezza visiva allo spazio facendo sembrare i soffitti più alti di quello che sono in realtà, consigli da seguire soprattutto per chi vive in una mansarda, in un seminterrato o in un qualsiasi altra abitazione con i soffitti bassi.

    I consigli giusti per risolvere i problemi del soffitto basso

    I consigli giusti per risolvere i problemi del soffitto basso

    Come esistono trucchi per valorizzare il soffitto alto, esistono anche quelli per dare enfasi ai soffitti bassi, spesso caratteristici degli appartamenti ai piani bassi o al piano sottotetto. Se vi sentite soffocare perché siete oppressi dall’altezza modesta del soffitto della vostra abitazione, ecco degli utili suggerimenti per fare in modo che sembri più alto.

    No alle lampade a sospensione

    Soffitto basso: no alle lampade a sospensione

    Le lampade da soffitto non sono altro che un elemento pendente che ha la capacità di enfatizzare ancora di più l’altezza ridotta dell’ambiente dove sono collocate. Quello che è appeso al soffitto ha infatti la capacità di far sembrare più basso il plafone. Fra i trucchi per valorizzare un soffitto basso c’è quindi quello di non utilizzare le lampade a sospensione ma di puntare invece sulle lampade a parete che puntino la luce verso l’alto, così da creare l’illusione di altezza.

    Sì anche ai faretti

    Soffitto basso: sì anche ai faretti

    Se i soffitti sono bassi abbiamo visto che non bisogna optare per grandi elementi a sospensione per quanto riguarda l’illuminazione. Oltre alle applique è consigliabile optare anche per i faretti da soffitto, soprattutto se a scomparsa e da sistemare sul perimetro della stanza per rinforzare la verticalità.

    Sì ai colori chiari

    Soffitto basso: sì ai colori chiari

    Quando si ha a che fare con dei soffitti piuttosto bassi è fondamentale ricorrere all’utilizzo dei colori chiari sia per quanto riguarda i colori delle pareti che per arredi e complementi. Il bianco e tutte le nuance chiare, delicate e luminose hanno infatti il potere di ampliare visivamente lo spazio, aiutando quindi lo spazio ad allungarsi. Per illuminare e rendere l’ambiente con il soffitto basso più confortevole provate il trucco di tinteggiare il plafone di bianco e le pareti di un tono più scuro e vedrete come aumenterà l’altezza visiva della stanza.

    Sì ai colori allegri e luminosi

    Soffitto basso: sì ai colori allegri e luminosi per le pareti

    Un trucco per enfatizzare una stanza caratterizzata da un soffitto basso è quello di utilizzare colori chiari, ma anche nelle nuance allegre e luminose. Da scegliere per le pareti (ma attenzione a lasciare il soffitto bianco) ma anche per i mobili e i vari complementi, optate per un giallo canarino, per un color pesca, per un celeste o per le altre tonalità pastello e vedrete come sarà facile risolvere il problema dell’oppressione dovuta all’altezza esigua.

    Le soluzioni per arredare una cucina con soffitto basso

    Le soluzioni per arredare una cucina con soffitto basso

    Esistono soluzioni per arredare una cucina con soffitto basso. La cucina è spesso infatti il locale che viene relegato negli spazi più difficili e soprattutto quando ci si trova in una mansarda non sempre si sa come sia meglio arredarla. Per risolvere il problema di uno spazio opprimente è consigliabile utilizzare tonalità neutre come bianco e avorio, rinunciare ai pensili e utilizzare decori a righe verticali per aumentare visivamente l’altezza.

    Utilizzare tende a tutt’altezza

    Soffitto basso: utilizzare tende a tutt'altezza

    Un altro trucco valido per valorizzare un soffitto basso è quello di utilizzare tende a tutta altezza che vadano ad appoggiarsi al pavimento. Le tende dal soffitto al pavimento riescono infatti ad accentuare il senso di verticalità facendo sembrare la stanza molto più alta di quello che è in realtà.

    Grandi specchi e quadri in alto

    Soffitto basso: grandi specchi e quadri in alto

    Un trucco per valorizzare un ambiente con un soffitto basso è quello di utilizzare grandi specchi, appesi o anche appoggiati a terra, ma anche quello di appendere i quadri ad un’altezza maggiore rispetto alla linea visiva standard. Questi due semplici segreti faranno in modo di estendere visivamente l’altezza delle pareti.

    Via libera alle strisce verticali

    Soffitto basso: via libera alle strisce verticali

    Se siamo in presenza di un soffitto basso si possono utilizzare una carta da parati, una tinteggiatura o una tessuto per le tende a strisce verticali poichè questo motivo a il potere di creare l’illusione dell’altezza. Per aggiungere un po’ di altezza alla stanza provate ad utilizzare soprattutto un pattern a strisce larghe come quello in foto.

    Preferire gli arredi dalle dimensioni contenute e dalle forme semplici

    Soffitto basso: preferire gli arredi dalle dimensioni contenute e dalle forme semplici

    I mobili grandi e molto voluminosi fanno sembrare l’ambiente più piccolo di quello che è, anche in altezza. Un trucco per risolvere il problema dei soffitti bassi è quindi quello di preferire arredi dalle dimensioni contenute e dalle forme semplici, che lascino molto spazio sia in altezza ma anche nello spazio orizzontale in modo che l’ambiente sembri più ampio e aperto.