Mostre design: le Talee di Matali Crasset e Vincent Breed

da , il

    vasi matali crasset

    È interamente ispirato alla natura il nuovo progetto ideato e firmato da Matali Crasset e Vincent Breed: lei designer francese di fama internazionale, lui grande artista del vetro che da anni soffia in alcune preziosissime edizioni e piccole serie in collaborazione con molti celebri artisti e architetti. Il risultato è una mostra sensazionale allestita presso galleria Granville di Parigi e che vuole indagare uno dei più affascinanti e misteriosi processi di riproduzione del mondo vegetale: la propagazione per talea.

    Dalla collaborazione tra la designer francese Matali Crasset e l’artista del vetro Vincent Breed nasce un progetto originale e misterioso allo stesso tempo ora in mostra presso la galleria Granville di Parigi.

    Vera protagonista del progetto è la natura e, in particolar modo l’affascinante processo di riproduzione del mondo vegetale denominato la propagazione per talea.

    Il risultato è una mostra che vuole svelare il processo e le tappe generative dei bellissimi artefatti in esposizione in tutte le loro differenti fasi. Disposti su lunghi tavoli, vasi dalle texture misteriose, chiamati talea , non portano solo le tracce di una soffiatura sofisticata ma rivelano nella loro fattura un procedimento ancora più misterioso.

    Il calco generatore composto con il materiale ligneo scelto, diventa così una misteriosa scultura da esibire come un vero e proprio reperto della presenza naturale dell’albero attraverso cui il soffio del vetraio ne solidifica l’imperfezione della corteccia.

    Il risultato è decisamente sensazionale, non trovate anche voi?