Le fabbriche dei sogni, la quarta edizione alla Triennale di Milano

La quarta edizione di ‘Le fabbriche dei sogni

da , il

    le fabbriche dei sogni

    Dal 5 aprile 2011 fino al 26 febbraio 2012 Triennale Design Museum di Milano ospita presso i suoi spazi la quarta edizione di ‘Le fabbriche dei sogni. Uomini, idee, imprese e paradossi delle fabbriche del design italiano’, una mostra che vede Alberto Alessi come curatore scientifico e Martí Guixé come firma del progetto dell’allestimento e di quello grafico di mostra e catalogo. Inaugurata in occasione del cinquantesimo anniversario del Salone del Mobile, la mostra è dedicata interamente agli uomini e alle aziende che hanno contribuito a creare il sistema del design italiano dal dopoguerra a oggi.

    Fino al 26 febbraio 2012, è possibile visitare la quarta edizione di Le fabbriche dei sogni, la mostra allestita presso la Triennale di Milano e interamente dedicata al design Made in Italy: designer, aziende e prodotti che hanno contribuito alla realizzazione del sistema del design italiano dal dopoguerra a oggi decretando anche il successo del Salone del Mobile nel mondo.

    Il risultato è un’esposizione esplosiva di oggetti di design divenute vere e proprie icone del Made in Italy che si susseguono secondo un racconto emozionante che oscilla fra due poli: da un lato un pensiero teorico preciso e approfondito che deriva dalle riflessioni del curatore Alberto Alessi, dall’altro una modalità di trattazione poetica, artistica e favolistica che attinge all’immaginario di Lewis Carroll e Antoine de Saint-Exupéry.

    Il progetto di allestimento è invece lasciato alla creatività del celebre designer Martí Guixé che ha concepito lo spazio espositivo come una delle avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie: gli oggetti entrano in dialogo con i progettisti e le storie dei grandi uomini di impresa si intrecciano con le loro biografie personali in un’atmosfera giocosa e ricca di emozioni e suggestioni.