Lampada Ingo Mauer: Alizzcooper, flessibile come un serpente

Lampada Ingo Mauer: Alizzcooper, flessibile come un serpente

Ironica e rigorosa, Alizzcooper è una lampada che Ingo Maurer and Team hanno proposto alla fiera Stockholm Design Week 09

da in Luci & Lampade
Ultimo aggiornamento:

    Ironica e rigorosa, Alizzcooper è una lampada che Ingo Maurer and Team hanno proposto alla fiera Stockholm Design Week 09. Lo studio tedesco del lightning ci ha regalato un oggetto composto da un cavo flessibile e da un riflettore che può essere orientato secondo diverse inclinazioni. Fin qui nulla di strano ma Alizzcooper, grazie a piccoli accorgimenti prende le sembianze di un serpente, diverte e arreda. Questa lampada dimostra come un approccio arguto e giocoso al design è spesso il più fertile e brillante.

    La forma tubolare e allungata, che si avvolge in spire flessuose, è presa in prestito da quella del serpente, il decoro giallo e nero richiama l’immagine dei tubi di irrigazione che il designer tedesco osservava durante la sua infanzia. Il risultato è una luce ingegnosa, in grado di caratterizzare con personalità i vostri interni e nel contempo altamente funzionale grazie la sua testata direzionabile.

    Si costituisce di metallo, plastica e un tubo di gomma con una lampadina alogena. La lampada dispone anche di un regolatore d’intensità variabile del riflettore. Una stringa di plastica fine di proteggere la posizione della parabola.

    Il riflettore ruota di 360 ° intorno al bulbo.

    Oltre alla versione da tavolo, è disponibile nella variante a sospensione e da terra.

    Ingo Maurer si definisce come un seduttore della luce. Grafico di formazione, è un young designer il cui amore per l’illuminazione risale ai tempi in cui da bambino osservava i riflessi luminosi sui muri e sugli alberi e nei primi anni ’60 fonda a Monaco lo studio “Design M” dando il via ai primi progetti di lampade all’insegna dell’ironia e della provocazione.

    312

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Luci & Lampade
    PIÙ POPOLARI