Gli eventi più interessanti al Fuorisalone 2011: Appartamento Lago

Tra gli eventi più interessanti del Fuorisalone 2011, da non perdere direi, c' è senz' altro Appartamento Lago in via Brera 30, lo testimoniava la lunga fila fuori dalla porta e gli inviti personali elargiti al bello stand della Fiera

da , il

    Tra gli eventi più interessanti del Fuorisalone 2011, da non perdere, c’ era senz’ altro Appartamento Lago in via Brera 30, lo testimoniava la lunga fila fuori dalla porta e gli inviti personali elargiti al notevole stand della Fiera. Un evento per tanti motivi: la lungimiranza del marchio, i prodotti innovativi, le partnership allargate e piacevolmente inaspettate. Un appuntamento che ha dato ai visitatori l’opportunità di vedere il design nel momento stesso in cui viene vissuto, un privilegio non da poco se si considera che il modo più diffuso di pubblicizzare i prodotti è dentro le ambientazioni degli showroom.

    Appartamento Lago si propone come esperienza attiva del design, inclusi il cucinare, il mangiare, rilassarsi e persino concedersi un hammam.

    Se il fine del design è l’abitare (…e questo è certo!), Appartamento Lago è il posto in cui è possibile toccare con mano il frutto di importanti partnership avviate dallʼazienda padovana.

    Si tratta di un appartamento che si rinnova grazie a Daniele Lago e il suo Team ma il punto di forza sta nella visione allargata del design, cosa che ha spinto lʼazienda a stabilire relazioni con altre importanti realtà del settore, per dare forma a nuove tipologie di prodotto finora inesplorate dal brand.

    La parola chiave per intendere questo evento è “spazio”, vale a dire che i 300 mq dell’appartamento, distinti in area sociale, in tutto e per tutto abitabile, dedicata agli eventi e alle attività di relazione e un piccolo spazio-gioiello con rivestimenti in tessuto alle pareti, sono il modo in cui Lago desidera focalizzare il design non sui singoli oggetti bensì sul sistema in cui gli oggetti dʼarredo comunicano fra di loro.

    Un idea semplice quanto geniale al tempo stesso, che centra l ‘obiettivo di un disegno a tutto campo, nella migliore delle tradizioni del Made in Italy.

    Più letti