Come arredare un terrazzo con fiori e piante: uno spazio verde tutto per voi

Chi vuole capire come arredare un terrazzo con fiori e piante ha bisogno di comprendere quali complementi scegliere per questo spazio verde all’aria aperta. Se vi piacciono i balconi con fiori e il terrazzo con piante, magari sempreverdi, scoprite quali utilizzare per dare un tocco ricercato all’outdoor della vostra dimora.

da , il

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante? Se avete uno spazio all’aria aperta, decorarlo con questi elementi naturali è un’ottima idea. Sappiamo bene che non tutti hanno il pollice verde, ma ci sono tante soluzioni per arredare un terrazzo e ottenere un angolo green proprio fuori dalla finestra, senza fare troppi sforzi. Potete scegliere le piante sempreverdi, quelle grasse o ancor meglio le aromatiche, oppure tappezzare con fiori resistenti e con piante rampicanti. Scoprite su DesignMag.it tutte le soluzioni più belle per arredare il proprio terrazzo con stile, per uno spazio verde tutto per voi.

    Case sempre più piccole e spazi cittadini che spesso obbligano a limitazioni: avere un angolo verde è un desiderio di molti, un sogno, quasi un miraggio. Volete trovare la soluzione giusta? È più semplice di quel che credete: vi basterà un terrazzo, o anche un piccolo balcone. Non avete per forza bisogno di un giardino per godere della bellezza della natura, di foglie profumatissime, di delicatissimi e coloratissimi fiorellini di ogni genere. Se avete un terrazzo potrete avere tutto questo.

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante vasetti
    Come arredare un terrazzo piccolo con vasetti di fiori appesi alla parete

    Arredare un terrazzo con piante è molto divertente e soprattutto il risultato finale sarà decisamente meraviglioso. Prima di fare qualsiasi cosa accertatevi del clima, di quanto tempo il vostro spazio outdoor è esposto al sole o all’ombra e al vento. Queste sono le basi per capire quali piante per terrazzo scegliere. Per arredare un balcone piccolo vi consigliamo di aggiungere uno scaffale a più ripiani, così da costruire una piccola parete attrezzata sulla quale adagiare vasetti con piante sempreverdi per terrazzo di ogni genere. Potrete mettere quelle grasse, che necessitano di poca cura, oppure preferire le aromatiche, che oltre a essere molto fresche e ovviamente green, sono funzionali per la cucina.

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante edera
    Come arredare un terrazzo con piante sempreverdi: l’edera

    Se lo spazio all’aperto del quale disponete è di media grandezza, potete osare un po’ di più e tappezzare persino una parete con dell’edera. A terra potete posizionare dei vasi grandi all’interno dei quali inserire pianti da terrazzo importanti. In alternativa potete optare per delle grandi fioriere, all’interno delle quali vi suggeriamo di piantare fiori resistenti e dai colori intensi; ottimi per questo scopo sono i gerani, tra i fiori per terrazzo più resistenti.

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante vasi
    Come arredare un terrazzo grande con vasi e fioriere ad hoc

    Come arredare un terrazzo grande invece? Oltre a ricreare un piccolo salottino esterno, potete osare di più e mettere anche delle piante in terrazzo di agrumi o verdure, quelle aromatiche, da disporre tutte vicine, e i fiori che preferite. I terrazzi con piante arredati e fioriti acquisiscono molta più personalità rispetto agli altri. Le piante oltre a colpire per i loro splendidi colori, sono anche molto profumate, ideali quindi per arredare un terrazzo da sogno ma economico.

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante bouganville
    Come arredare un terrazzo con un unico stile: la bouganville

    Capita spesso di vedere dei terrazzi o anche dei balconi con fiori caratterizzati da un unico stile. Per ottenerlo è bene scegliere con attenzione e cura le piante da inserire. Tra le soluzioni migliori vi suggeriamo gli agrumi, se il clima consente la loro crescita, le agavi o le bouganville. Per un terrazzo moderno prediligerete i cespugli verdi dalle forme lineari mentre per uno in stile bohemien via libera alle piante verdi con foglie giganti e alle piante pensili.

    Le piante per arredare il terrazzo: quali scegliere?

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante quali
    Arredare un terrazzo con piante sempreverdi: l’acero giapponese

    Entriamo nello specifico e vediamo quali sono le varie tipologie di piante da terrazzo da preferire. Quelle migliori sono indubbiamente le piante sempreverdi per terrazzo, perché richiedono non troppa cura ma soprattutto danno molte soddisfazioni, perché non perdono le foglie. Una di queste è il rosmarino, che farà un bel cespuglio e sarà anche molto utile per le preparazioni in cucina. Anche l’erica è una delle piante da terrazzo maggiormente consigliate e regala degli splendidi fiori color ciclamino durante la stagione fredda. Se avete molto spazio, per voi c’è l’acero giapponese, che ha delle strepitose foglie rosse, oppure la pervinca major, altra sempreverde con fioritura sui toni del blu violetto in estate.

    Come arredare un terrazzo con fiori e piante glicine
    Glicine rampicante per arredare e coprire un terrazzo

    Se desiderate creare delle zone d’ombra e riparare il terrazzo in pieno sole, vi suggeriamo di scegliere tra le piante rampicanti, come glicine, gelsomino, passiflora e rose rifiorenti. Molto belle anche le ricadenti fiorite, che caratterizzeranno il vostro terrazzo o balcone con fiori e foglie cadenti: verbena, geranio parigino, petunia, campanule e calcedonia.

    Nella nostra gallery avete la possibilità di vedere moltissime foto di terrazzi arredati con piante e fiori: scegliete il vostro stile preferito.