Arredare un mini appartamento: i consigli salvaspazio da non perdere

Arredare un mini appartamento: i consigli salvaspazio da non perdere

Arredare un mini appartamento può rivelarsi difficile e impegnativo. Ecco alcuni consigli e idee salvaspazio per un ambiente funzionale e di stile.

da in Arredamento, Arredamento camera da letto, Arredamento Cucina, Arredamento soggiorno, Come arredare
Ultimo aggiornamento:

    Di seguito troverai alcuni utili consigli su come arredare un mini appartamento. Quando lo spazio è ridotto aumenta la difficoltà nel trovare arredi che si adattino alle nostre particolari esigenze. Ecco perchè, in questo caso, sarà di fondamentale importanza, essere un po’ più creativi del solito, per trovare delle soluzioni carine e salvaspazio fatte apposta per noi. In questo modo oltre a guadagnare spazio abitativo renderemo la dimora unica e originale. Ma scopriamo nel dettaglio come arredare un mini appartamento e i consigli salvaspazio da non perdere.

    Prima di arredare un mini appartamento bisognerà prendere in considerazione i colori da utilizzare per far risultare l’ambiente più ampio e luminoso. Il bianco e le tonalità chiare fanno sembrare gli ambienti più grandi e spaziosi, saranno quindi da preferire per tutte le stanze di casa. Le tonalità calde, come il giallo e l’arancione, dato che creano un senso di vicinanza, dovranno essere ben dosate, mentre quelle fredde potranno essere utilizzate senza problemi.

    Anche per i mobili saranno da preferire le tonalità più chiare: via libera all’utilizzo del legno naturale, del bianco, e dei colori pastello. Gli specchi non dovranno mancare: contribuiscono a rendere più grandi gli spazi e sono utili per guardarsi prima di uscire di casa.

    Per arredare un mini appartamento sfrutta lo spazio in verticale attraverso l’utilizzo di mensole e vani contenitori. Nel soggiorno potrai sistemarci sopra oggetti e libri decorando l’ambiente con un tocco di personalità. In cucina le mensole ti torneranno utili per riporre accessori, porcellane, tazze e barattoli contenitori, facendoti guadagnare lo spazio per cucinare.

    Se devi arredare un monolocale opta per un letto a scomparsa o per uno degli arredi trasformabili salvaspazio pensati proprio per questi ambienti. Alcuni modelli diventano letto di notte e divano durante il giorno. Se invece nel tuo mini appartamento c’è una camera scegli un letto con contenitore o uno a soppalco, che ti permetterà di sfruttare lo spazio sottostante. Alcuni modelli sono dotati anche di armadio guardaroba, libreria e scrivania.

    Se il tetto del tuo mini appartamento è molto alto potresti decidere di realizzare un soppalco, guadagnando parecchio spazio abitabile. Qui potrai allestire la camera da letto o la zona ufficio, a seconda delle tue preferenze.

    398

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento camera da lettoArredamento CucinaArredamento soggiornoCome arredare

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI