Arredare il bagno come una Spa

da , il

    Si può arredare il bagno come una Spa, eccome se si può. Bastano pochi cambiamenti per trasformare la stanza bagno in un vero e proprio centro benessere, un ambiente accogliente nel quale comfort e benessere siano protagonisti. La prima cosa da fare è scegliere materiali caldi e naturali come il legno e la pietra, capaci di conferire al bagno un aspetto minimalista e rilassante. L’ideale sarebbe installare ripiani di doghe in legno esotico e sgabelli su un pavimento in teak. Anche gli accessori sono molto importanti. Sì a tende di lino o persiane in bambù.

    I colori sono fondamentali per dare al bagno l’aspetto di un centro termale. Meglio puntare su tinte morbide e pastello. Il beidge, l’avorio, il color crema e ancora cioccolato e tortora, magari sfumate attraverso effetti e giochi di luce. Gli arredi hanno un ruolo di primo piano, se si vuole cambiare la vasca si può optare per un modello con idromassaggio e cromoterapia o puntare su una cabina doccia dotata anche di bagno turco.

    In commercio ci sono modelli di vasca da bagno di ogni tipo, persino di legno come quella progettata da Alegna. Al contrario se si vuole risparmiare, si possono acquistare dei materassini ad aria che trasformano una comune vasca in una dotata di idromassaggio. Alcuni modelli sono provvisti di un diffusore di fragranza olio aromatico per bagno come una vera e propria spa.

    Gli effetti della cromoterapia riducono lo stress e aiutano il rilassamento di corpo e mente, per cui non esistate a cambiare gli accessori. I soffioni per la doccia a led, per esempio, coniugano comfort e funzionalità. In più possono essere montati in pochi secondi su un tubo doccia standard.

    L’illuminazione è un’altra componente importante per ricreare in bagno un’atmosfera degna di un centro benessere. Preferite una luce dolce, non troppo diretta, da abbinare a candele galleggianti da far scivolare in acqua, proprio come si fa nelle migliori terme. E poi le piante verdi, ideali per conferire all’ambiente uno spirito di natura. Felci, orchidee e caladium, tra le piante più adatte ad essere sistemate in bagno.

    Infine fate un uso e abuso di profumi e oli essenziali: lavanda, fiori d’arancio, muschio. Poche gocce sono sufficienti per donare all’ambiente una sensazione da vero centro benessere. E poi gli accessori, asciugamani morbidissimi, meglio se arrotolati e sistemati accanto alla vasca. Infine chiudete gli occhi e cominciate a rilassarvi.